aprile 15, 2007

In Italia

Oggi sono in Italia.
Solo per due giorni.
Dopodomani partirò per Parigi e poi Barcellona e Madrid. Infine Napoli, per il festival Comicon.
Non aggiorno queste pagine da tanto e continuerò a non farlo.
Questo è un annuncio di servizio e di cortesia per tutte le persone che in queste settimane mi hanno scritto per sapere dove ero finito.
Sono, sostanzialmente, finito a Parigi e molte cose sono cambiate intorno a me.
Tra le cose cambiate c'è una mia personale saturazione riguardo ai blog, le discussioni intorno al fumetto e tutto il corredo di attività rubaenergie che gli stanno intorno.
Anche per questo motivo non aggiornerò queste pagine.
Mi sembra doveroso stare da un'altra parte.

Continuo a lavorare sulla storia dei pirati. Sto scrivendo e la vicenda si chiarisce e prende forma. Sarà un lavoro molto lungo. E saranno tante pagine. Non so quanto tempo mi occorrerà per finire. Molto, credo.

Ringrazio tutti gli amici che hanno seguito queste pagine, con curiosità e spesso molta gentilezza.
Torno dov'ero.

63 commenti:

bnb... ha detto...

la Magia del Fare colpisce ancora.

Analnatrac... Utvas Beetoth... Dokiel Dienvè...

remo ha detto...

Tornero' spesso a visitarti sperando di trovare tuoi nuovi post.Cmq capisco benissimo la saturazione da blog, visto che sta prendendo anche me, negli ultimi tempi...
r--

l'amico del killerino ha detto...

Tempo fa un saggio mi disse "che il lavoro dell'artista deve procedere nel SILENZIO".
Ho sempre pensato avesse ragione.

Luc ha detto...

Buon lavoro Gianni. Avremo tue nuove, quando ne avrai tempo e voglia, qui. E questo mi sembra sacrosanto. Il blog non deve diventare un nuovo lavoro (anche se magari a noi fa piacere leggere delle cose che fai), ne tantomeno una fonte di stress.
Ti passerò a salutare a Napoli.
Un abbraccio.

flescetto ha detto...

caro Gianni...
fa cio' che senti in assoluta tranquillità... nel frattempo spero tu possa goderti questi scampoli di ritrovata italia.
Ci becchiamo a napoli

neikos ha detto...

Capisco benissimo le esigenze e le motivazioni alla base di questa scelta, l'importante sarà sempre e comunque poter leggere le tue storie.
Le discussioni sul fumetto e tutti i corollari possono anche essere interessanti, ma forse ormai troppo spesso ci allontanano dal cuore delle cose.
Buon lavoro, buona fortuna e spero di riuscire a incontrarti a Napoli.

Ciao,
Flavio.

syda ha detto...

Come penso tanti, queste pagine erano preziose e infatti mi mancavano. Ma nonostante questo ti dico che fai bene. Quando ho scoperto cos'erano i blog già mi stancava solo l'idea e volevo starci lontano... Lo pensavo anche per il tuo all'inzio... Poi... :) E anche se ora visito abbastanza spesso anche altri blog, credo che siano una dimensione troppo frenetica e lontana da quella calma e... silenziosa che ti serve... Il saggio dell'amico del killerino ha ragione, credo.

Un sorriso grande grande (e più umano di un emoticon!) che ti segua per tutte le isole, nostro buon pirataccio... Al prossimo porto! :)

divinapellegrina ha detto...

ci mancherai :) buon lavoro ^^

KoKo ha detto...

c'è aria di saluti a lungo termine, versione politically correct dell'addio...
Io spero di beccarti a Napoli, se riesco a venire, qua ovviamente ti auguro buon lavoro e ti lascio qualche bacio virilmente sparso.

Ciao,
Marco

Anonimo ha detto...

zzzzzzzzzzzzzzz

Thomas Magnum ha detto...

Beh, che le pagine siano state preziose è inutile negarlo. Io il blog l'ho scoperto tardi ma cose come i work in progress sui pirati non hanno prezzo. Quel "torno dov'ero" però, non so perchè, a leggerlo mi fa sentire bene.
Sarà che egoisticamente da lettore penso "avanti coi pirati e se blog&co. gli rubano le energie che si fottano"...

Stai bene, buona vita e buon libro.

Darko Romanov ha detto...

diamine! :-(

d

Anonimo ha detto...

Giannino!!
ce la fai a dammi una risposta per la storia della copertina del cd dei gatti méezzi?
ti ho scritto dicendoti che per noi andrebbe bene anche un lavoro già pronto. fammi sapè che siamo nel caccone coi tempi.
un bacio e in bocca al lupo per tutto.Tommaso Novi

syda ha detto...

Dimenticavo! Solo un'altra cosa prima che tu non "ci" legga per molto:
QUANDO CI SONO NEWS IMPORTANTI DEL TUO GRUPPO
DEVI
DEVI
DEVI
FARCELO SAPERE.
Ecco!
:)

Doctor Bananos ha detto...

per motivi diversi siamo approdati alla stessa conclusione.finita l'euforia della novità rimane il tempo anche di stare con noi stessi.io te lo auguro di tutto cuore.sei stato importante per me in quest'ultimo anno,anche se ,non abbiamo mai incrociato lo sguardo.

buon tutto

doc.

Antonio ha detto...

Buon lavoro mi spiacerà non poterti leggere e sapere come procedono le tue storie.Ci vediamo a Napoli.

presquejamais ha detto...

Ed intanto... tomo tomo, quacchio quacchio, anche quest'anno ci è scappata la nomination all'Eisner Award...
http://www.comic-con.org/cci/
Well done ! :)

francesco codolo ha detto...

buona evasione! mi sono pigliato S e mi sto rileggendo i tuoi vecchi post...quelli in cui stavi scrivendo e disegnando S.
è un po' come andare a vedersi i contenuti speciali di un dvd! ..io adoro i contenuti speciali.

ciorven ha detto...

Secondo me dovresti tornare al sito vecchia maniera... Il discorso dei "contenuti speciali" di cui parla un postante è saggio... mettere in linea qualche cosa se e quando ti va o ti sembra utile... depurando il tutto dagli sbrodolamenti di noi lettori chiacchieroni (a volte anche chiacchieroni con impermeabile e solo la parte bassa dei calzoni appuntati sopra il ginocchio...).

jacopo ha detto...

buon lavoro...
prima o poi spero di poterti parlare dal vivo...
in attesa che venga questo momento ti auguro un successo ancora maggiore di quello che ti sta arridendo adesso.
siamo tutti con te.
blog o non blog!
ciao e grazie

Freaks ha detto...

Ciao Gipi
In in culo alla Balena per la storia sui pirati.

nuria ha detto...

Semplicemente dire che per me, che da poco ho scoperto i comic, i tuoi libri sono stati una bellissima scoperta qui a Barcelona".
Auguri per il tuo lavoro da una "fan" spagnola

napolino ha detto...

parigi è così bella

iguana ha detto...

Sei in fase di trasloco col blog?
Avevo visto gli esperimenti sui pirati in qualche post datato del tuo vecchio blog... sono curiosa
L'iguana

Kokkobil ha detto...

Ciao Gipi,
l'altro pomeriggio in una libreria ho comprato S., colpito dalla copertina.
Questa mattina sono salito in metropolitana a Cernusco, dovevo arrivare a Cadorna, sono arrivato al capolinea di piazza Abbiategrasso...
rapito.
Bellissimo.
Grazie
Kokkobil

Anonimo ha detto...

come direbbe padrepio: echiccazzosenefrega!

Nemo ha detto...

Chissà perchè tutti si sono tuffati a pesce nella tua storia piratesca, ti chiedi. Ma perchè tutti abbiamo letto Stevenson, Pratt, Defoe, li abbiamo idealizzati, sognati, e siamo sempre alla ricerca di qualcuno che ci riporti nelle stesse atmosfere, ma in nuove avventure. Questo giusto per non metterti in imbarazzo, visto con chi hai deciso di confrontarti... Senza contare che la storia la stiamo già pregustando a tal punto che, beh, la possibilità di deludere c'è eccome... Se dico questo, naturalmente, è sempre per confortarti...

Ad ogni modo: l'omino giallo coi baffetti è davvero insopportabile. Così, a pelle. Poveraccio, magari a parlarci due minuti è un bonaccione e pure simpatico, ma chi se ne prenderebbe la briga? Lo vedi e pensi: "subdolo topo di sentina. Chi vorresti ingannare, con quello sguardo bovino?".

Molto bello il pirata irlandese. Strano, però: chissà come ci è finito, su una nave d’alto mare? Gli irlandesi sono abili contrabbandieri, ma è dura che si allontanino troppo dalle loro verdi coste. Chissà che storie di vessazioni ha alle spalle. Forse cerca vendetta in mare, contro quei piccoli inglesi che spadroneggiano sulla sua terra? Certo, quando guarda l’orizzonte, in fondo agli occhi ha sempre i verdi prati d’Irlanda.

Per la documentazione potrebbero farti comodo:
- “La vera storia del pirata Long John Silver”, romanzo pubblicato da Iperborea;
- vecchi numeri (di qualche anno fa) di National Geographic in Italiano, in cui si parlava di relitti di navi pirata, con relative ricostruzioni storiche assai interessanti. Purtroppo ora non li ho sotto mano, quindi non posso essere più specifico.

Sarà una bella avventura. Io la aspetto.

Ciao!

Marco

Abramo '84 ha detto...

Davvero in gamba amico.

Gambo ha detto...

Peccato aver scoperto il tuo blog e i tuoi lavori così tardi.
Il lavoro deve andare avanti, quando sarà il momento di aggiornare, aggiornaci!
Hai impressionato (e commosso) parecchie persone con la tua mano e la tua passione.
Ti aspettiamo

Anonimo ha detto...

...ho da poco finito "S."...
Grazie...

v.

nicoz ha detto...

uuuuuuuuh sei a Panam?ma se nn agggiorni ppiu' almeno le leggi le cooosette scritte sul bloggg?
neh cmq sabato prossimo (2giugno) inizia la mia mostra da BornBad, il negozio d dischi al 17,rue Keller, Bastille....se t capita d esser da quelle parti....)


:))

Renzo ha detto...

Gianni però se leggi i commenti, ti prego fai un clic qui

http://www.popolariudeur.it/musica/inno.mp3

sicuramente avrai un effetto lisergico che non potrà non darti ispirazione per qualche pirata travolto dalle onde della vita

;-)

Andrea Longhi ha detto...

porca miseria...ed io che speravo di trovare altre notizie sulal storia piratesca!
Non mi resta che aspettare per leggerlo.
Capisco la decisione di abbandonare il "pianeta blog",chissà perchè è un ambiente pieno di invidia e gente repressa.
Buon lavoro.


Andrea Longhi


www.andrealonghi.it

killmax ha detto...

Torna Rat-Man in TV!!!!!!!!!!!!!
dal 16 giugno
tutti i sabati
alle ore 10,15
su Rai Due

non perdete neanche una puntata!
http://www.ratman.tv/news_estesa.php?news_ID=40

gipo ha detto...

Addio Gipi.

bnb... ha detto...

e adesso... una bella grattata di palle, orsù. orsù!

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Luxorcidad ha detto...

C'era l'arcobaleno

Anonimo ha detto...

...bho...sono un po perplesso...anche noi siamo lettori, intendo anche da qua comunichi...in forma un po diversa ma comunque molto interessante...e a noi di qua ci hai abbandonato...fa te...

CriSi ha detto...

Nessuno sopravvive al proprio successo.

Ma mi chiedo se prima o poi sorgerà una nuova Luce -ancor più piccina...

stre ha detto...

il successo ha fatto male anche a te.
sigh.

Dario ha detto...

Fatemi capire, rintronati...
Uno decide di chiudere un blog = il successo gli ha dato alla testa???
Sono così noiose le vostre vite? Non sarete un tantinello egoisti? Ci vuol così POCO per cambiare idea e dare addosso a una persona? Dai... Aprite la finestra, tirate una bella boccata d'aria, che la vita continua...

CriSi ha detto...

"Io sono di gomma e la parola ti ritorna", si diceva da noi all'asilo.

E forse è a tutt'oggi la replica più adatta per te, caro Dario, visto che non hai capito nulla del senso delle mie parole.

Attento a non sporgerti troppo, dalla finestra.

Sem ha detto...

Se succede qualcosa in quel dì Parigi faccelo sapere, io penso di salire tra l'uno e il 10 Agosto.
Ciao

Thomas Magnum ha detto...

Come vanno i pirati, mastro Gipi?
Spero alla grande. Anzi, spero ti vada alla grande tutto.
Ci sei a Lucca quest'anno?
Baci da Roma
F

distilo ha detto...

ciao gipi, a presto

ti lascio il link del film, ricordi?

http://www.sciara.net/lafuneblog.html

http://it.youtube.com/watch?v=kWeQsY6U_zM

nina de zio peppino ha detto...

Ciao !

Anonimo ha detto...

http://yamcomics.blogspot.com/

CLOPS ha detto...

http://theincrediblestrips.blog.aruba.it

marilina ha detto...

....

jacopo ha detto...

ero passato per vedere se si era smosso qualcosa...
vabè...
ho paura di essere diventato un nerd!!!
ciao
ancora tanti auguri
spero di leggere tue notizie o tuoi lavori al + presto!
(che rumore farà un post in un blog se nn viene letto da nessuno?)

roberto talotta ha detto...

auguri per la tua nuova storia a fumetti sui pirati!!!

Michela ha detto...

Jacopo, ti ho letto io... oggi che è il 31 agosto, ore 10.07, e qui a Rimini sta finendo di piovere. Anche io ero passata a vedere se si era smosso qualcosa :-)
Ciao a tutti quelli che passano di qua!

Pal ha detto...

Jacopo, ti ho letto pure io... oggi che è il 2 settembre, ore 20.34, e qui a Cattolica ha finito di piovere. Anche io ero passato a vedere se si era smosso qualcosa :-)
Ciao a tutti quelli che passano di qua!

P.S.
Michela perdona il copia-incolla ma sono a corto di idee..

100 MILIONI DI TONNELLATE ha detto...

Io avevo inventato una turbina ad asino

se Archimede con una leva riusciva ad alzare il mondo, applicando la forza di un asino su una leva si potrebbe svuotare e riempire in pochi minuti il bacino della diga sul fiume Giallo

Quando tutta l'acqua è giù, l'asinello con una leva, la porta su

L'irresistibile ascesa...

ma sarebbe gratis.... e il petrolio invece costa... e in Cina muoiono 5000 persone all'anno nelle miniere di carbone

100 MILIONI DI TONNELLATE
http://100-milioni-di-tonnellate.blogspot.com/

Michela ha detto...

Umh, qui non si smuove niente. Però Gipi va a Monfalcone, lo sapete vero? Ma sì che lo sapete. Altrimenti copioincollo qui:

Gipi. La vita tra le pagine
Galleria comunale d'arte contemporanea
Piazza Cavour, 44 - Monfalcone (Go)
Inaugurazione: sabato 8 settembre 2007, ore 18.00, alla presenza dell'autore
Periodo : 8 settembre > 7 ottobre 2007

Orari : tutti i giorni, ore 16.30 > 20.00 - sabato e domenica, ore 10.30 > 13.00 - 16.30 > 20.00
Incontri con l'autore : sabato 8 settembre 2007, ore 18 (inaugurazione)
domenica 9 settembre, ore 11.00 > 13.00 (incontro con il pubblico)
Ingresso libero

Curatori: Roberto Franco, Fabio Doria, Mauro Paronitti per ARTeFUMETTO, Monfalcone
In collaborazione con : Comune di Monfalcone - Assessorato alla Cultura

Per informazioni:
Associazione Culturale ARTeFUMETTO
via S. Antonio, 11 - 34074 Monfalcone (Go)
artefumetto@libero.it
http://digilander.libero.it/ARTeFUMETTO



ciao! :-)

alex in silenzio ha detto...

ehi ... anch'io sono passato per vedere se si era smosso qualcosa. comuqnue è interessante osservare come il blog anche se è stato abbandonato dal suo padrone vada avanti ugualmente... bello!
comuqnue gipi, se mai leggerai codesti commenti ... mi raccokmando continua a disegnare!

alex il tuo vecchio alunno dellascuola comics....

patrik ha detto...

calma piatta

ilamaru ha detto...

ciao Gipi,
Mi chiamo Ilaria e sono una video- maker di Milano.
Apprezzo molto il tuo lavoro e vorrei realizzare un video ritratto su di te con la collaborazione di alcuni miei amici.
L'intenzione è quella di creare una puntata pilota da proporre alle tv satellitari , per poi realizzarne una serie sugli autori più recenti della graphic-novel italiana.
Sarebbe una buona occasione per farsi pubblicità.
Quelli della fiera del fumetto di Milano sono già interessati al progetto.
Ho dato un'occhiata su internazionale e ho visto che c'è già in corso una tua mostra.. se sei disponibile avvisami prima che puoi, in maniera tale che possa già organizzare delle riprese li.
Ti lascio la mia mail: ilaria_maruccio@hotmail.com

Thomas Magnum ha detto...

Ti troviamo a Lucca, sommo G?

Anonimo ha detto...

Siamo un gruppo di studenti e non che si ostina a predere tempo.Vorremmo usare il video di camaleontismo (meraviglioso)come manifesto per una rassegna di documentari che facciamo all'università di Parma: Raccontare il vero.
In attesa di una tua risposta cerco un immagine su internet di almeno 300k...
Grazie,
Massimiliano.

massimosmacco ha detto...

Siamo un gruppo di studenti e non che si ostina a perdere tempo; vorremmo utilizzare il video di camaleontismo (meraviglioso) come manifesto per una rassegna di documentari che facciamo da 4 anni all'università di Parma.
Aspettando il tuo consenso,
continuo a cercare su internet una foto da almeno 300k.
Grazie,
Massimiliano.

Gipi ha detto...

Massimosmacco:
consenso accordato.
Una immagine più grande qui (a parigio) non la tengo.