novembre 06, 2008

In edicola! In edicola!


Bene.
Io ne tengo già una copia in mano, ma tutti voi amici fedeli lettori, potrete trovare "La mia vita disegnata male" in edicola, a partire da Venerdì 7 (domani, al momento in cui scrivo) con il prestigiosissimo settimanale Internazionale.
E' un libro ganzo, si ride e si piange ed è pieno pieno, dico pieno, di donne nude!! (ah, è pure pieno pieno, dico pieno, di uomini nudi).
Fatevi sotto dunque. Fatemi diventare ricco e bello! (Ok, bello nun se pole. Almeno ricco, allora! Per favore..)

Aggiornamento delle 13,19:
Questo ne dice Luca Sofri, che è mio amico, ma questo non conta. Spero.

Aggiornamento del 9 novembre:
Questo ne dice Roberto Moroni, che non è mio amico e che non mi conosce nemmeno.

103 commenti:

Sergio Algozzino ha detto...

ahaha! dai, lo pubblicizzerò per gli uomini nudi, ok? :D

cacioman ha detto...

Sarà mio: edicola di Stazione Termini appena scendo dal solito treno di Frascati, venerdì matttina.

Si ride si piange, ok; donne nude, ok; ricco, ok, daro' il mio contributo; dopo pero' torna l'accappaotio?

fabio ha detto...

ciao gipi, ho preso lmvdm a lucca sabato, e domenica sera l'ho divorato.
effettivamente ho riso (tanto) e pianto (in egual misura)
ecco, non sapevo come e dove dirtelo, per cui lo faccio qui:
grazie di cuore, davvero.
forse è la cosa più bella che hai mai scitto, sicuramente la cosa più bella che ho letto da qualche anno a questa parte.
grazie

michele petrucci ha detto...

Comprerò… leggerò e divulgherò…
A Lucca volevo chiederti una dedica ma poi ho visto la pila enorme di LMVDM da dedicare e ho preferito evitarti altro lavoro!
A presto…
Intanto complimenti per la copertina VanDammiana!
Michele

Unodeitanti ha detto...

Lo comprerò... e ovviamente lo leggerò!! Peccato per gli uomini nudi :-)

bassinicomix ha detto...

mi associo a fabio...non riesco a trovare le parole giuste per esprimermi, mi ha incantato, l'ho letto tutto d'un fiato...rompo continuamente a tutti con la storia del libro.

grazie

Marco ha detto...

Grande Gipi!
Volevo farti sapere che anche quest'anno sei entrato nel mio resoconto lucchese a fumetti! :)
Lo trovi sull'homepage del mio sito...

KoKo ha detto...

sta foto spacca, ma la dovevi ignudo =)

o perlomeno con un po' di petto in vista...

il libro io l'ho letto e m'è rimasta la voglia di rileggerlo. voglia che soddisferò immantinente, cosi' poi magari posso dirti quanto m'è piaciuto =)

Jacques ha detto...

Eeehhhh Lucca è sempre un disastro.
L'anno di S mi ti ricordo dietro un muro di libri che nemmeno il "wall" dei Pink Floyd... :P

Quest'anno onestamente non ci ho manco provato.

Però ti aspettavo a suonare coi Nazighéi di Corona, invece non sei venuto.

Ok, domani prendero LMVDM, ti renderò un po' più ricco.

J

Gipi ha detto...

cacioman:
Tornerà anche l'accappatoio. Prometto.

Michele Petrucci:
Van Damme. Ispiratore della copertina e di tutta la mia esistenza.

Marco:
Buffo il racconto lucchese. mi fece ridere :)

Jacques:
Dovevo suonare, ma arrivai tardi. Mi dispiacque molto.
Mi rifarò.

Tutti quelli che mi scrivono del libro:
Grazie. Davvero. Vostre parole fanno bene assai.

sindromedisnoopy ha detto...

clap clap clap!!
:-)

Yaxin ha detto...

en francese o en inglese?

Gipi ha detto...

Yaxin:
En italiano.
Poi uscirà (gennaio) in francia con il titolo "ma vie mal dessinèe" (Futuropolis).
E in spagna "Mi vida mal dibujada" (Sin Sentido).

Marco "Bamba" Zorzan ha detto...

Bello lo aspetto con ansia....per il ricco e bello sono 2 le cose:
1- Potresti farti fare una plastica per diventare come Berlusconi e poi prendere il suo posto, ricco è ricco per il bello sai un uomo con i soldi è come una donna stupenda........
2- Fatti dareconsigi dall'opinionista ch è un bellissimo uomo, per il ricco aspetta i profitti del libro...a proposito che fine ha fatto l'opinionista?????

alex tirana ha detto...

...il libro è bello e ganzo, e
fa ridere, e questo è importante.
Però volevo chiederti, questo processo di rielaborazione dei cazzi tuoi personali, alla fine, ti fa stare meglio o peggio?

divinapellegrina ha detto...

uaaaa esce domani per il mio compleanno yuhuuu che regalozzo :P mi spiace quest'anno ero malata, non mi sono potuta inquinare ai tuoi piedi come 2 anni fa :( sob.

Yaxin ha detto...

molto bene,Gipi
Io vado a comprare il libro in lingua spagnola per questo Natale
^_^

Anonimo ha detto...

Mannaggia e per gli espatriati italioti? Beh me lo faro' comprare dagli amici ...

Da quel che ho visto sul blogghe e da quel che hai fatto precedentemente so gia' che sara' un'opera da leggere e rileggere.

Bravo!
Durruti

Gipi ha detto...

Alex Tirana:
Meglio. Peggio. Meglio. Peggio.. ad infinitum

Anonimo ha detto...

chiedi a Sofri di farti invitare alle "INVASIONI BARBARICHE" della Bignardi!!!
il fumetto ha bisogno di entrare nelle case anche con la pubblicità!
se davvero poi è il miglior libro dell'anno ne ha il pino diritto!
ciao
Sergio

lo cavalier de la culatta ha detto...

ciao gipi!sei veramente fenomenale!adoro soprattutto le prime storie che facevi su blue..spettacolari!
Tanta merda per tutto!(porta bene!)
spero di incontrarti presto sarebbe per me un onore.
buon lavoro

lo cavalier de la culatta ha detto...

ciao gipi!sei veramente fenomenale!adoro soprattutto le prime storie che facevi su blue..spettacolari!
Tanta merda per tutto!(porta bene!)
spero di incontrarti presto sarebbe per me un onore.
buon lavoro

lo cavalier de la culatta ha detto...

grande gipi!spero di poterlo comprare!sei fenomenale adoro soprettutto le prime storie che pubblicavi su blue!
grande!

marco giovane fumettaro

valerio ha detto...

Ciao Gipi!
Complimenti per il tuo
bellissimo nuovo libro.
In effetti...il titolo non mente affatto!
è davvero disegnato male :)

un caro saluto!

Tito Faraci ha detto...

Più bello del quindici rosa!
(Vabbe', Gipi, questa la capiamo solo noi...)
Un abbraccio
Tito

andrea "fido collaboratore" ha detto...

volevo scrivertelo prima: la notte dopo la battaglia di lucca, disintegrato dalla stanchezza, una non so quale forza, mi ha tenuto gli occhi incollati alla pagina, questo tuo dire, questo tuo raccontare, fa proprio bene, la mia vita disegnata male fa proprio bene.

RRobe ha detto...

Letto.
Ne parlerò seriamente appena ho due minuti.
Per adesso, ti dico in fretta che, per me, è una delle tue cose migliori.
Questo significa che è una roba imprescindibile nel panorama attuale del fumetto.
E visto che così sembro un leccaculo, per equilibrare posso dire che "questa è la stanza" non m'era piaciuto fino in fondo e che "S" mi aveva toccato meno di altre tue cose.

Ignazio ha detto...

Il libro "dovrebbe" uscire oggi, ma la mia edicola di privincia col pene che ce l'ha. Per fortuna avvolo preso a Lucca. Volevo prenderne un'altro da regalare alla mia ex mannara, sarà per domani. Non andare dalla Bignardi come ti consigliano, lì o fai lo spiritoso (e fai la figura della flautolenza ridanciana) o stai sulle tue alle sue battutine (e fai la figura della flautolenza musona). Però se devi proprio scegliere datosi che è una bella figliola (anche se non al livello della sorella) meglio da lei che da Fazio. per favore, da Fazio no.
Baci dalla provincia.

Anonimo ha detto...

gipi,

ma il libro-intervista di casiraghi, edito dalla coniglio, quando esce?
Nelle feltrinelli, mi si dice che sarebbe dovuto uscire il 1.nov ...

Ci avete ripensato?!?

adriano

Gipi ha detto...

Valerio:
Disegnato male?
Si si, c'è pure scritto in copertina.

Tito:
Grazie fratello, ma niente è più bello del quindici rosa :)

Andrea:
Thank you. Alla prossima sgropponata, allora :)

Rrobe:
Sono contento che ti piacque Rrobe :) Molto.
E stai tranquillo, mi sa che l'idea del leccaculo con te non c'entra proprio una mazda. :)

Ignazio:
Non si fanno i regali alle ex mannare, non lo sai? Accidenti...
E riguardo alla tv: si si, ci vado.

Adriano:
Il libro di Casiraghi doveva uscire a Lucca ma ci fu un guaio con la stampa e dovettero ripartire da zero.
Ma esce ora. ora ora, credo. Io lo vidi, è pure bellino, ci sono dei disegni che non sapevo nemmeno di avere fatto.

Tito Faraci ha detto...

Be', era un'iperbole. Chiaramente.

Gipi ha detto...

Tito:
Beh, chiaramente. :)

Anonimo ha detto...

fantastico allora è oggi! nn vedo l'ora di averlo in mano anche io!!! senti ma è vero che è tua la tavola che c'è sul volantino del festival internazionale di letteratura e cinema d bologna (2/30 novembre)? se nn sei tu è un sosia. se sei tu dovrebbero scriverlo da qualche parte insomma! baci

Anonimo ha detto...

Gipi sei un BUGIARDO!!!!

avrebbe dovuto intitolarsi "la mia vita disegnata bene, anzi benissimo!"
non l'ho ancora letto (l0ho appena comprato), ma i disegni sono vivissimi , freschi e affascinanti...
sono una "scrittura!

mi fai venire i complessi!!!

'fanculo!(con devozione!)
E.

A_M ha detto...

ciao Gianni,

sicuramente deve essere emozionante questo libro (uomini nudi escluso)!!!!!!!!
Credo che lo prenderò, in libreria lo posso trovare o anche nelle edicole???

Saluti dalla versilia al più "grande insegnante della comics Firenze che abbia mai avuto"!!!!!!!!!

alessio...

Unodeitanti ha detto...

CIELO'!!! si si... ce l'ho!!! Fresco fresco, preso in edicola (nelle librerie di Torino non ce l'hanno ancora). Ora bisogna resistere fino a stesera per non leggerlo in ufficio...
...in realtà mi sono già incontrato con il dottor Controluce e ho faticato a chiudere il libro e metterlo in borsa.

vi ha detto...

Siiiiiiiiiiiii
Me lo fo spedire ad amsterdamina!
Sarammío. Sarammío.

Anonimo ha detto...

Caro Gianni, sono Giovanni :)
Il marinaio che ti incontra durante le fiere di Lucca e Napoli. Abbiam chiacchierato a Lucca come ricorderai (vero si?).
Contentissimo di saperti presto a Roma, ma poi martedì ci sei venuto? Aspettavo una tua telefonata ma nulla :( ho immaginato fossi infognato in mille e più impegni. Aspetto presto il tuo arrivo nella Città Eterna, ok?

p.s. il libro con la tua fantastica dedica aspetto un po' prima di leggerlo... devo essere tutto concentrato per potermelo vivere!

VicMac ha detto...

E' MIOOOOO,adesso lo leggo eh..più tardi aggiornerò( ma poco più tardi, tanto me lo mangerò )
Vic

Anonimo ha detto...

stamani ore 9, comprata l'unica copia giunta all'edicola. Mai visto un omino che nuota così bene, risale la pagina e ...sfrush

Gianfranco ha detto...

Sabato non sono riuscito a farti disegnare il mio libro, mi dispiace la lista era troppo lunga, ma mi rifaro' l'hanno prossimo. E' stato comunque emozionante vederti disegnare tanti bellissimi pirati in pochi minuti.

Neko ha detto...

veramente bello, l'ho comprato stamattina e l'ho divorato. Notevole. Non ho altre parole, sono sconvolta

alexmeia ha detto...

Grandissimo! Lo compro subito. E se ti capita di fare una presentazione a Firenze, danne notizia qui magari.

Junkie ha detto...

Grazie per l'autografo su LMVDM e per le quattro chiacchiere a Lucca!

G

Cristiano Fighera ha detto...

si, si, ma veniamo al punto: quello che tutti si chiedono è: che fine ha fatto il gigante Metadonius?

Giulio ha detto...

Comprato LMVDM grazie alla fedeltà a Internazionale (dieci anni di abbonamento spesi bene).
Quello che penso l'ho pure scritto sul mio blog. Ho una dozzina di lettori ma farò di tutto per mettergli la pulce nel naso.
Sei un grande.
Non ci sono cazzi.

Una delle cose migliori che abbia letto. E giuro che gli uomini nudi per una volta non hanno influito sul parere.

Anonimo ha detto...

ordinato via babbo in patria,che all'estero niente allegati
ma poi anche in libreria?
impaziente
inganno l'attesa e rileggo qualcosa...

sancio penza ha detto...

Appena finito di leggere... bello, molto bello. Mi sono fatto tante risate (anche se "S." mi aveva pure fatto piangere) e mi sono "visto" in tanti disegni. Una nota di pignoleria: la tavola a p.64 è "sbagliata" perché gli indigeni visti a testa in giù dovrebbero essere "inquadrati" di spalle, dato che corrono avanti rispetto a te che te ne stai appeso. Adesso fai ritirare tutte le copie e corregile a mano una ad una :-)
Un abbraccio e un grazie
Sancio

Ps: "grazie" la minchia...12 euri!!!

Bufi ha detto...

YES WE CAN!

roberto moroni ha detto...

Bah, io non sono tuo amico, manco ti conosco:

http://thepetunias.it/blog/?p=2591

Monica ha detto...

secondo me sei BELLISSIMO
Monica

alessio ha detto...

Ciao Gipi, ti ho scoperto solo da un paio di anni (mea culpa) ma cerco di recuperare tempo...comprero' anche LMVDM..."semplicemente d'Autore"

karuso ha detto...

Comprato, letto, riletto, straletto e ammirato. Se esiate un nuovo modo di comunicare...di certo il tuo tra romanzo e disegno, lo trovo il più attuale e coraggioso...sempre con Andrea nel cuore. Grazie

zingalamaduni ha detto...

Gipi,
ti dissi subito che 'LMVDM' (La Mia Vita Di Merda) sarebbe venuto fuori come una cosa speciale, poi così è stato. Ora sono un pò incasinato (è scappato il cane e mi telefonano tutti che lo hanno visto passare), ma appena avrò due minuti ti spiegherò perchè è così speciale.

n.b. non l'ho ancora letto, in edicola non c'era, poi il cane, ma domani lo compro.

Anonimo ha detto...

!

VicMac ha detto...

è MAGNIFICO!
Accidenti,sei un grande e bell'uomo,trampò pure ricco dopo il prelievo ai miei guadagni di MESI.
E pure frogio!
Ciah!
Vic

Anonimo ha detto...

l'ho appena preso. gipi, mi vuoi sposare?

masha

Vintagevil ha detto...

Ciao Gipi, oggi ho preso il tuo libro con l'internazionale :P

Senti l'altro giorno cazzeggiando all'università ho trovato una tua striscia disegnata e ambientata a Fisica della Sapienza!
Ma come? Cioè io sto occupando a Chimica e tu non sei passato??? L'edificio di fronte!
E poi è risaputo che i chimici sono più simpatici dei fisici :D

Teodelux ha detto...

ciao Gipi, da me non arriva internazionale e quindi neppuere lmvdm!!! forse mi arriva perchè l' hanno ordinato però non dovevate farmi questo!!!

Anonimo ha detto...

pıü lupo che maı :-I

Giacobbe ha detto...

SFRUSH!!

Gipi ha detto...

Intanto uno Sfrush a tutti quelli che mi hanno scritto a seguito della lettura di LMVDM.

Poi, chiarimento veloce che la faccenda appare ancora fumosa per qualcuno:
Il libro sta in edicola E in libreria.
Quello che trovate in edicola è lo stesso volume che trovate in libreria. Stesso prezzo, stesso oggetto.
In edicola starà una settimana circa, e vi prendete pure Internazionale, che è il miglior giornale del mondo. In libreria ci sta per sempre, fino alla fine dei tempi.

Poi:
1)
Si, il manifesto/volantino del festival della letteratura con i pirati che sta in giro per Bologna è mio. Non c'è scritto. Va bene. Io i disegni non li firmo mai.
Li firmo solo dopo, quando li devo vendere per pagare i debiti.

2)
L'opinionista tornerà, ma non so quando. Non è facile avere il tempo e la deficienza e la leggerezza d'animo necessaria ad evocarlo.
Poi serve un accappatoio e un mac con l'ultimo os montato sopra.
Ora, sotto mano non ho nessuno dei due.

3)
Per chi aspetta mie telefonate o risposte alle mail o visite notturne vestito da cameriera di film soft porno:
Sto nella follia assoluta. Rifaccio il lettering di tutto il libro nuovo, per la versione francese. In pratica, lo devo riscrivere tutto. Ieri ci ho lavorato circa 12 ore e mi si sono spaccate tutte le dita. Oggi devo fare lo stesso, domani e dopodomani pure.
Quindi sono sparito dal mondo civile.

4:
Metadonius se la passa alla grande.

5:
Sposerò chiunque me lo chieda. Allegare fotografia e documentazione del reddito.

duddiescendidalpc ha detto...

GRANDE Gipi.
ringrazia anche il tuo pisello, le malattie andate e quelle a venire.
e la beatitudine,certo.che se no..

Patrizia Mandanici ha detto...

Lettura che mi ha scombussolato, emozionato, denso e terribile per certi versi. Mi sembra, per miei limiti, di non aver capito delle cose, e dovrò rileggerlo con calma, metabolizzarlo.
Ho un mio bloggino, può darsi che prima o poi partorisca qualcosa su questa tua opera; mi chiedevo se avrei potuto avere, eventualmente, il permesso di pubblicare due tre vignette (non tavole) a mo' di citazione. Altrimenti niente, va bene lo stesso, metterò la copertina e via.
Complimenti, ti ammiro molto

KoKo ha detto...

bella la recensione di Moroni, sta a vedere che tutto il mondo civile si accorge di te ora che ne sei fuori... sarebbe un problema =)

Io il vestito da cameriera di film soft porn lo tengo in caldo, pulito e stirato. profuma di rose. non si sa mai...

Per favore se ti insignano di qualche ulteriore premio porta metadonius a ritirarlo. e fai girare a lui le pagine alla prossima lettura =)

Livio ha detto...

Ciao Gipi;
Le scrivo da una stanza a Roma. Ho letto stamattina LMVDM, d'un fiato, dopo due giorni di stagionatura. E ho letto pure il numero (fighissimo) dell'Internazionale.
Il mio problema è questo: la mia fantasia è morta. Ho passato il periodo della mia adolescenza a inventare storie e a raccontarle agli amici, nella mia cantina, con una sacrale ritualità.
Adesso studio architettura (il che mi fa dare del lei più spesso), vado molto bene. E disegno, anche se non abbastanza da non sentirmi in colpa. Però delle storie nessuna traccia. E' come vivere nel mondo degli adulti. La mia domanda è questa:
E' sensata l'attesa di chi rimanda lo sforzo di sviscerarsi e raccontarsi, sperando che un giorno lo potrà fare con degli stumenti migliori? Oppure è meglio costringersi a fissare, a disegnare dei momenti nel tempo, per paura che la loro vividezza scompaia? L'episodio dell'uomo di Tirrenia, tanto presente in Esterno notte quanto in LMVDM, le visioni drogate, le visite; sono storie che ha saputo raccontare perchè ci ha provato con tutte le forze da allora, oppure ad un certo punto della sua vita ha sentito che era il momento giusto per poterlo fare? Sempre se mai esista questo sentirsi "pronti abbastanza da"...

Sfrush

Livio

ps: Ho anch'io una storia piena di visite, medici e piselli!

frusch ha detto...

x livio

il "distacco" dagli eventi da raccontare è molto importante, ma non illuderti che un giorno ti "esploda" la voglia di raccontare, e via si parte!

sono balle.
x combinare qualcosa di buono bisogna solo darci dentro!
se ti interessa comincia subito a metterti sotto, il resto sono solo illusioni!
fidati

Alihai ha detto...

LMVDM è una delle cose più belle che abbia letto-visto-annusato-mangiato

tommi ha detto...

bello, gipi.

però continuando così, dopo altri due o tre libri, sublimerà dalla faccia della terra gian foffo pacinotti.

sconvolti, per ricordarci di lui dovremo prendere i libri e osservare di volta in volta una chiappa, un piedino, la fronte secca, il pipi.

e non potremo più leggere le sue parole con la voce di noi, ma senza prepotenza la voce nervosa di lui dirà, dolce, finché non chiuderemo il volume.

occhio!

vedi di sfrushare su questo pianeta ancora un po', giusto fino alla scoperta delle coordinate di urcone.

un (altro) abbraccio.

Unodeitanti ha detto...

Eccolo lì, sul tavolo della cucina... Mi fa un pò tristezza sapere che fa parte dei "letti" e non dei "da leggere"... fortuna che mi è rimasta la sensazione di non aver capito tutto e che quindi primo o poi lo dovrò rileggere...

Emozionante... bravo... dai la sensazione di toglierti la pelle e lasciare che i lettori ti facciano la radiografia e non credo che sia facile... ci vuole coraggio.

Per quanto riguarda i pirati... sono bellissimi!!!

Roberto ha detto...

Bello! l'ho finito oggi e adesso cercherò di diffonderlo il + possibile a mondi paralleli.

prottis ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
giaggiah ha detto...

preso da due giorni, letto già tre volte. mi sono rifiutata di prestarlo al mio moroso - pisano anch'ello! - perchè voglio che ne abbia uno tutto suo, perchè è uno di quei libri che non sai mai quando, ma sai di sicuro che dopo un po' sentirai il bisogno e la voglia di leggerlo di nuovo. e allora deve stare lì, sempre pronto a essere sfogliato, letto, mangiato un'altra volta. grazie gipi!

ps. il mio moroso lavora - suo malgrado - a lucca e ancora sta lì piegato ripensando a "sono tanti. sono lucchesi. è orribile". grazie anche per questo :D

pornonichilista ha detto...

è incredibile quando leggi qualcosa e per tre quarti della storia ci trovi la vita tua e ti chiedi "come caspita a fatto a raccontar così bene una cosa mia!",
più che un autobiografia mi è sembrata un altruibiografia!
Complimenti, ho riso e pianto forte alla stessa maniera...e ancora mi chiedo quanto coraggio o quanta incoscenza ci voglion per raccontar anche cose talmente personali...

Criticone ha detto...

Ma com'e' che son cosi' scuri i Pirati?
Sul blog eran belli colorati..
E poi la carta di S era migliore..
rendeva meglio col colore.

p.s. dopo tante (meritate) lodi mi son sentito quasi in dovere...

Vittore ha detto...

Molto interessante, complimenti !

Marco ha detto...

Ciao Gipi,

già preso e divorato in un paio d'ore domenica pomeriggio in riva al mare a sestri levante, insieme alla mia ragazza. Un capolavoro. Poesia disegnata. Spero che quest'operazione con Internazionale dia i suoi frutti. A Genova, prima di trovarlo, ho girato 4 edicole, e quasi nessuno era al corrente del tuo allegato...

miic ha detto...

magnifico. uno sfrush di cuore a te

Gianna ha detto...

Ciao Gipi,

sono francese e non vedo l'ora di leggere La mia vita disegnata male. Non aspetterò che sia tradotto, sicuramente me lo farò mandare dall'Italia !

Scusa se te l'hanno già domandato su un altro post, ma sarai al Festival d'Angoulême al mese di gennaio ? Mi farebbe tanto piacere una dedica !

(Scusa anche se il mio italiano non e perfetto...)

Grazie

Gianna

Nori ha detto...

Raccontare la propria malattia e ritrovarsi a parlare del senso della vita è cosa che tentano in molti. Riuscire a farlo con tanto spasso, descrivendo la scena del dottore inginocchiato in bella vista, e poi raggiungere tanta profondità, è un caso di arte narrativa.
Mi ritrovo nei commenti di chi definisce LMVDM la miglior narrazione dell'anno. Mi volto indietro alla ricerca di un altro recente libro italiano che abbia colpito tanto nel segno. Non ne trovo moltissimi, ma tra questi 'S'.
Grazie Gipi

CollanaTransiti ha detto...

è bellissimo, bravo Gipetto, ho pianto e riso molto, e questo è bene! :-)
Chiara

Gipi ha detto...

Rispondo e faccio una èausa da questo lavoro assurdo di riscrittura del libro francese. Ahiai, ho le mani e la schiena rotte assai.

Patrizia Mandanici:
Permesso accordato. E grazie.

livio:
Ho raccontato le cose che ho raccontato quando sono salite fino alla gola.
Prima stavano sotto. magari se ne affacciavano pezzetti, ma poi tornavano giù.
Credo che le cose si raccontino quando non se ne può fare a meno. Se c'è un momento giusto, e non sono sicuro che ci sia, è quando non si resiste più.
Ogni forzatura credo che risulterebbe infruttuosa. Anche perchè non è che si racconta con uno scopo, ma solo perchè si diviene succubi della smania. Almeno, io la questione la sento così.

Tommi:
non ho capito una sega, ma istintivamente mi sono toccato le palle. Ho fatto bene? :)

Pornonichilista:
Non coraggio. Incoscienza.

Criticone:
Le robe a video sono sempre più luminose. Vi è la luce didietro.
La carta di LMVDM è bianca e più fine. Anche per questo il libro costa poco. Una scelta mia, che volevo un volume il più possibile economico.
Però io la carta bianca, da acquarellsta, la prefero assai.

Tutti:
Grazie, grazie grazie ancor.
Torno a scrivere il francio.

Gipi ha detto...

Gianna:
Angouleme, si. Credo proprio di si.

Loz ha detto...

lo sto leggendo, è semplicemente fantasticoooo!!! :D
grande gipi! e soprattutto GRAZIE!

Alessio ha detto...

Caro Gipi,

erano tantissimi anni (forse secoli) che non mi capitava di fare tardi la notte per leggere un libro tutto d'un fiato, ma con LMVDM è successo.
Altri molto più bravi di me hanno già scritto perché questo libro è così bello, io invece voglio soltanto ringraziarti. SFRUSH!

arcomanno ha detto...

Bellissimo il tuo libro, Gipi. Quando l'ho finito ero triste, perché avrei tanto voluto avere altre 120 pagine da sfogliare.

PS: non sarò Luca Sofri né Roberto Moroni, ma due righe di recensione te le ho scritte anch'io sul mio blog, dove puoi trovare anche il video dei primi 6 minuti del tuo reading di Lucca (che stanno pure su Youtube).

http://haivolutovedereparigi.blogspot.com/2008/11/gipi-lmvdm-lucca-comics.html

PPSS: ma Santa Maria Video ritornerà, prima o poi?

michele petrucci ha detto...

Secondo me il problema della tavole un po' scure non dipendono dal tipografo o dalla carta usata ma dallo scanner di Gipi… sbaglio?
Detto questo, il libro è fantastico e lo avrei letto anche se fosse stato stampato su carta igienica…
Michele

Con un filo di retorica ha detto...

A mia moglie ho detto che tocca che leggi il libro di Gipi. Lei chiede: "E' solo bello o e' di quelli che un po' ti cambiano anche la vita?". Non ci avevo pensato, ma direi piu' la seconda.

Maturità ha detto...

Non mi torna il risvolto di copertina dove dice qualcosa tipo che e' la prova di un artista maturo (o la prova di maturità di un artista).
Io non ho trovato tracce di maturità anzi, c'e' sempre quel benedetto stupore delle cose inaspettate della vita che e' degli sventati.

edilavorochefai ha detto...

il sub è genio puro.
c'è veramente tutto in questo libro...

ilaria

Ci si vede dopo? ha detto...

L'effetto pappa di elementi diversi, onirici e terra-terra (sarebbe da dire, messi insieme a cazzo) e' fenomenale: sembra non andare da nessuna parte ma invece quaglia alla grande (come quella striscia della nebbia di "Come sono diventato cosi'?")
Bellissme poi le pagine improvvise e straninanti (la nave in mezzo al mare, il nuotatore).

UnoDiPassaggio ha detto...

Non so se in uno SFRUSH si possa condensare quanto ti sia grato per l'emozionante LMVDM (ma anche per tutti i tuoi lavori precedenti) (e futuri, sulla fiducia). Mi sono permesso di scrivere un post nel mio blogghetto sulla tua ultima fatica. Ehm, mi sono permesso anche di rubarti due vignette esemplificative per quanto possibile (pronto a ritirarle nel caso non approvassi). SFRUSH, ancora.

claudio ha detto...

Io sono il più sfortunato...ho girato diverse edicole qui nelle mie marche, ma in nessuna ho trovato il libro. Ho giocato la carta Feltrinelli, ma niente di niente anche lì, almeno fino al 30 novembre.
Speriamo bene, magari la prossima edicola è quella buona...

Adam ha detto...

Sei un (dannato) genio, complimenti!!!

Anonimo ha detto...

4 - 5 giorni per leggerlo tutto. Roba forte, roba bella. Stupefacente, capolavoresco.
Grazie assai, davvero.

Luca ha detto...

Grazie Gipi, l'ho apprezzato molto.

IsaccoNucleare ha detto...

cazzo gipi, lmvdm è un vero capolavoro, a quanto il brevetto degli "occhiali dell'amore" rubati al bimbo in metro? ce ne sarebbe bisogno.............

teodelux ha detto...

ciao gipi, sono lieto di comunicarti che alla fine l' ho trovato e comprato...

ale ha detto...

ciao Gipi.
stamattina ciò la cervicale e mi son messo sul divano a leggere il tuo libro. Tutto d'un fiato. Quando mi sono alzato ho guardato con le dita a forma di occhiali l'enorme rimessa di auto che si vede dal mio balcone al quarto piano. Mi è sembrata meno brutta del solito. Poi ho fatto lo stesso con la foto della mia ragazza che mi vuole bene e io me lo dimentico sempre. Ed era più buona e più bella che mai. Non so quanto dureranno questi occhiali. Però grazie. Grazie davvero. Ale

alessandro ha detto...

ciao Gipi,
letto stanotte LMVDM, mi hai rubato un paio di ore di sonno ma mi hai regalato un'immansa goduria...dunque sono in debito!

e poi vorrei riintitolarlo LMVDB...ci sono tavole che sono dei gioielli...bravissimo.

da ultimo, l'idea di tirare in ballo Bobby Brown m'ha fatto un sacco ridere...I'm going down...

sabino ha detto...

ne ho parlato da prima che uscisse - avendo assistito allo spettacolo a Ferrara - e ne ho parlato molto in giro dopo averlo letto, due/tre volte.
Mi è piaciuto tanto, come i tuoi precedenti, e mi ha fatto rifletter tanto, nello specifico, per la mia professione che da te viene inchiodata alle sue - talvolta pesanti - resposanbilità
grazie

PS t'avevo chiesto il permesso di rubare qualche vignetta per il mio blog, ho pensato che chi tace acconsente :-)

珊珊李 ha detto...

視訊聊天,080聊天室,080苗栗人聊天室,6k聊天室,視訊聊天室,成人聊天室,中部人聊天室,免費視訊,視訊交友,視訊美女,視訊做愛,正妹牆,美女交友,玩美女人,美女,美女寫真,美女遊戲,hi5,hilive,hi5 tv,a383,微風論壇,微風,伊莉,伊莉討論區,伊莉論壇,sogo論壇,台灣論壇,plus論壇,plus,痴漢論壇,維克斯論壇,情色論壇,性愛,性感影片,校園正妹牆,正妹,AV,AV女優,SEX,走光,a片,a片免費看,A漫,h漫,成人漫畫,免費A片,色情網站,色情遊戲,情色文學,麗的色遊戲,色情,色情影片,同志色教館,色色網,色遊戲,自拍,本土自拍,kk俱樂部,後宮電影院,後宮電影,85cc免費影城,85cc免費影片,免費影片,免費小遊戲,免費遊戲,小遊戲,遊戲,好玩遊戲,好玩遊戲區,A片,情趣用品,遊戲區,史萊姆好玩遊戲,史萊姆,遊戲基地,線上遊戲,色情遊戲,遊戲口袋

Anonimo ha detto...

L'ho appena letto.
Molto triste.

Giuseppe