marzo 20, 2009

L'era glaciale


E' a questo che ho lavorato, con il mio socio/fratello Andrea Vignali per tutto il mese di febbraio.
La sigla della nuova trasmissione di Daria Bignardi: "L'era glaciale", in onda stasera, venerdì, alle 23,30 su rai due.
E' stata una bella sfida. Non avevo mai lavorato con l'animazione e senza Andrea non ce l'avrei mai fatta.
Per 23 giorni abbiamo dormito niente e lavorato sempre.
La musica che abbiamo scelto è di Beck. Il brano: "Chemtrails".
Essendo che sono pazzo, e che ho trovato un socio formidabile, ho lavorato a olio, prendendo le immagini con un banco ottico. Ora la voglia è di provare altre cose, andare verso il racconto. Vedremo cosa succederà.
Comunque, uno dei motivi della mia sparizione da queste pagine era questo: mi stavo facendo un mazzo pazzesco.
Ma sono contento. Lo siamo entrambi, io e Andrea, che ringrazio qui, dopo averlo fatto dal vivo, ma non abbastanza, per l'energia, la capacità, e l'amicizia dimostratami.
Il suo nome probabilmente comparirà meno nelle notizie relative alla sigla, sono io quello famosino. Ma insomma, ci tenevo a far sapere a tutti i frequentatori di queste pagine, che questo lavoro è stato fatto in due. E che da solo, di sicuro, non ci avrei mai levato le gambe.
E poi ringrazio Daria Bignardi e il regista della trasmissione, Fabio Calvi, per l'ostinazione e la fiducia che hanno avuto, nel volermi coinvolgere in questa piccola (ma per me difficilissima) impresa.

88 commenti:

il tessitore ha detto...

grande famosino attendo con ansia e greta la sigla

Anonimo ha detto...

peccato per l'orario un po' ignorante,
ma siamo tutti curiosi e non mancheremo.

domani vado a vedere i sacchi di sabbia a castiglioncello, dopo tua segnalazione. Faro' sapere.

Saluti andrea

elisabetta ha detto...

non avevo dubbi che era tua la sigla fin dalla prima volta che ho visto i promo
il tuo modo di disegnare mi piace moltissimo
elisabetta

Giacomo ha detto...

Urka!! Già la sigla mi piaceva a bestia, poi sapere che l'hai fatta tu!! Complimenti moltissimo. Riesci in tutto e fai quasi un po' rabbia!! Bravo. Bello anche il sorriso della Bignardi.

diecimarzo ha detto...

Ciao Gipi, ottimo. Come sempre..

^_^

Anonimo ha detto...

Vista la sigla. Che dire? Meravigliosa... Ciao grande, Antonella

KoKo ha detto...

essendo che sono sprovvisto di tv non la vidi...rimediero'.
Certo che fare un'animazione a olio e acquisirla col banco ottico...ti vuoi male ma deve essere uno spettacolo da fare =)

se poi il tuo amico volesse disfarsi del banco io son disponibile ad accollarmelo =)

dari1 ha detto...

Non l'ho ancora vista la sigla ma ieri ho sentito la Bignardi a radio2 che ne parlava. Se un giorno decidessi di lanciarti in un'esperimento di animazione sarei ben lieto di occuparmi del montaggio (anche gratis, se mi garantisci vitto e alloggio...)
Trovi mie cose in isolanuda.blogspot.com
ciao

campa-cavallo ha detto...

ma è proprio troppo tardissimo 'sta cosa... mi sono svegliato alle una con trasmissione ancora in onda... la Bignamina stava intervistando un personaggio inquietante con dentatura cannibala... spero di trovare la sigla su iutube... attento alla neve sulla mulattiera

cacioman ha detto...

Sigla persa! Sono arrivato che intervistava Mancini e poi Bolle (ma adesso non posso vedere tranquillo un'intervista della Bignardi senza pensare a come era agitato un fenomenale disegnatore nostrano).
Non si può vedere la sigla da qualche parte?

C'ho una amico senegalese che si chiama Papa (non è proprio un amico-amico è quello che vende i CD al bar sotto l'ufficio), gli porto la vignetta dell'amico Papa. Il mio Papa nero mi sembra più esperto di preservativi del tuo Papa bianco, sentiamo come fa lui.

ciao

cristry ha detto...

Ti ho tenuto sempre sotto controllo, ma la sigla me la sono persa e mi dispiace. Spero di rimediare, prima o poi.

Annik ha detto...

Orario bastardo, siamo rimasti tutti incollati alla tele mentre Nat preparava il bagaglio per l'uscita mattutina da cacciatore. La sigla..lui..lei..i pattinatori che corrono...è SPLENDIDA!!!!!!!!! Bravo bravo ed ancora bravo,la famiglia applaude

nerosubianco ha detto...

Gianni c'è un link dove posso vedere la sigla? ieri sera non ero a casa e non ho potuto vederlo.

Alessandro ha detto...

Ah, ecco! Perché avevo mandato una mail con una proposta che non aveva ricevuto risposta. Lo diceva il mio amico: avrà da lavorare per la trasmissione della Bignardi...
La mail diceva così:
Caro Gipi,
folgorati irrimediabilmente dalle sue storie disegnate, siamo tentati di proporle un'avventura forse mancante alla sua collezione. Per ora le alleghiamo il progetto, poi, se vorrà darci il suo telefono e soprattutto se l'idea le piace, potremo parlarne a voce... ecc. ecc....Se dà un'occhiata al nostro sito www.artivaganti.com/ancoralassù_progetto.htm può entrare in clima, ma la cosa migliore è parlare.
Dunque a presto, "forse ...spero"

Alessandro Midulla, Lorenzo Griotti, Paolo Viano

PS. Bella la sigla.

trasformista ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
marcello ha detto...

Grande!

Anonimo ha detto...

Il pattinatore glaciale, stavolta su fondo giallo, è apparso anche a Quelli che il calcio..

Panoramix ha detto...

Visto finalmente video!! Molto bellino, anche se il Cialis naturale per i frequentatori del blog è la carta, ovviamente

Sal A 'Kadula ha detto...

Grasso è stato un po' antipatico sul Corriere e per prendere un po' per i fondelli la saputella ne hai fatte un po' le spese anche tu... Accidenti.
Su una cosa però ha ragione, non ascolta mai le risposte dell'intervistato! Ma per niente!

Anonimo ha detto...

dice il Aldo Grasso: La sigla è di Gianni Pacinotti in arte Gipi, «emergentissimo autore di graphic novel». A "Quelli che il calcio" hanno solo detto che l'immagine era inquietante. Beh, il critico fa il critico per definizione, altro non può fare(o non sa fare)mi preoccuperei di più se proferisse solo commenti positivi

'nto ha detto...

mai stato così difficile (e soprattutto mai necessario) cercare una sigla televisiva :|

Anonimo ha detto...

chi l'ha vista dove l'ha vista ?

Anonimo ha detto...

Di meglio non ho trovato, vi passo il link dove vedere un pò della sigla http://spettacoli.blogosfere.it/2009/03/lera-glaciale-daria-bignardi-in-formato-raidue-video-e-interviste-dalla-conferenza-stampa.html

jameskalinda ha detto...

inquietante?!
cazzo vuol dire?!
inquietante saranno Maurizio Costanzo e Maria De Filippi

GRANDE GIPI

Anonimo ha detto...

ke kulo. da anni non guardo più la tv merdaiola, e qualche giorno fa, a casa di un amico, eccola......la sigla.
la guardo e capisco che è tua. carina.......ma davvero si capisce che hai dovuto sudare....
non eri a tuo agio. l'animazione secondo me aveva bisogno di più anima....i personaggi non erano vivi, ma solo pupazzi animati, freddi, inespressivi.
lì mi sono detto:"ecco, ora gipi vorrà sicuramente provare a farci della narrazione......però deve stare attento, che quello dell'animazione è un mondo un pò diverso. non bastano pochi frame per rendere le espressioni e dare fluidità".

mi sembrava di vedere più che un'animazione......una specie di stop motion di pupazzetti con la faccia sempre uguale.

so che ti rompi il mazzo........e sai che quella roba va studiata meglio....

giovanni furore

la ganz ha detto...

La puntata non l'ho vista, ma ho seguito con la testa, con le orecchie e con tutto il mio cuore lo scandire di quelle vostre giornate convulse, piene di colori, sole, gatti, divani scomodi, ristoranti, amici mai dimenticati, disegni che assomigliavano sempre più ad una roscetta romana, affetto, incazzature, emozioni non svelate per nuovi incontri, angosce e soddisfazioni.
Un BRAVO! ad Andrea (alias Vian), che è riuscito a superare con la volontà, capacità e passione, tante sue paure e limiti e a dare quello che di meglio sa dare e che ho conosciuto..
Un BRAVO! a Gipi, per la sua bravura e sensibilità. Per avere ancora tutto questo spazio da dare agli altri.
La vita è così, un dare e avere, un andare e venire. Non una purtroppo, ma mille verità..
In culo alla balena ragazzi.

andrea ha detto...

Grazie Fra,

quella roscetta mi ha scongelato il mondo.

A.

Anonimo ha detto...

"essendo che" non si può sentire...

Anonimo ha detto...

Gipi ma ci sarai a Roma al Palladium il 25?
Grazie
Blu

Anonimo ha detto...

non ho visto la sigla ma le critiche sono preziose: aiutano a migliorare

'nto ha detto...

...credo che se avessero cercato la fluidità che intendi, probabilmente, non avrebbe usato nè un banco ottico in ripresa, nè l'olio, per realizzare suddetto video
d'altronde l'era è glaciale, e il risveglio è per chi sa vederlo..:)

PierP ha detto...

Io me ne ero già accorto dagli spot che anticipavano il programma, e l'avevo scritto nei commenti del post precedente... che occhio eh? Scherzi a parte complimenti, da quello che si è potuto vedere è un bellissimo lavoro, non vedo l'ora di guardarlo per intero!

Anonimo ha detto...

complimenti. la sigla e la musica sono azzeccatissime. sono il momento migliore della trasmissione. bravi voi due. sil.

Gipi ha detto...

Fare la sigla con Andrea è stata una bella esperienza, se pure fosse andato tutto storto l'aver trovato un amico così sarebbe stato più che sufficiente.
Per quanto riguarda l'animazione, è stato un esperimento. Io avevo solo da imparare ma c'è una cosa che non va dimenticata:
Eravamo in due.
Questo vuol dire : NESSUNO a fare intercalazioni per i disegni, perchè Andrea si occupava di tutta la parte compiuteristica e di montaggio e regia ed effetti.
Insomma, le animazioni non si fanno con un disegnatore solo (me). Quindi non avevo scelta se non giocarmela con le ambientazioni e le atmosfere, dimenticando la fluidità dei movimenti.
La prossima volta ci saranno 50 schiavi intercalatori e tutto sarà diverso.
Perchè ci sarà, una prossima volta.
Grazie a tutti voi, comunque, per la curiosità e l'interesse e le critiche.
Baci.

una schiava ha detto...

vorrei essere la tua schiava

giacomo ha detto...

Vista la sigla. Interessante.

saluti
giacomo

CLAUDIO LO SGHI ha detto...

caro gipi
non so quello che ti scrivo perche' sono appena uscito dall oculista
e mi ha messo le gocce di atropina e non vedo un cazzo
ma di questo te ne sciaqui
spero che tu invece non te ne sciaqui dello spettacolo a Bari
purtroppo signor gianni
a bari di queste iniziative non ce ne sono molte
e con la mia associazione stiamo cercando di fare un po' di movimento attorno alle arti visive
ed etc. niente ma tutto questo gia' lo sai
quello che non sai e' che la vallisa l' auditorium diocesano bellissimo dove ci sara' il tuo spettacolo
ha ragionevolmente bisogno di sapere la data precisa del reading
per i manifesti
per la siae ed altre cose
oltre al fatto che dobbiamo con la mia associazione mettere in conto le spese certe ed eventuali
quindi ti prego puoi farti vivo
ormai chiamo elena ogni settimana ma la risposta non arriva
scusami se scrivo qui sul tuo blog
spazio destinato ad altre cose
scusami davvero ma
tramite mail ti ho mandato gia' parecchie lettere che non hanno avuto risposta
non ti biasimo perche' so
che non lo fai con cattiveria o menefreghismo
ma purtroppo ripeto
ci serve una data
piu' altre piccole cose che elena sa gia' da tempo
ciao scusami ancora grazie
claudio

CLAUDIO LO SGHI ha detto...

caro gipi
non so quello che ti scrivo perche' sono appena uscito dall oculista
e mi ha messo le gocce di atropina e non vedo un cazzo
ma di questo te ne sciaqui
spero che tu invece non te ne sciaqui dello spettacolo a Bari
purtroppo signor gianni
a bari di queste iniziative non ce ne sono molte
e con la mia associazione stiamo cercando di fare un po' di movimento attorno alle arti visive
ed etc. niente ma tutto questo gia' lo sai
quello che non sai e' che la vallisa l' auditorium diocesano bellissimo dove ci sara' il tuo spettacolo
ha ragionevolmente bisogno di sapere la data precisa del reading
per i manifesti
per la siae ed altre cose
oltre al fatto che dobbiamo con la mia associazione mettere in conto le spese certe ed eventuali
quindi ti prego puoi farti vivo
ormai chiamo elena ogni settimana ma la risposta non arriva
scusami se scrivo qui sul tuo blog
spazio destinato ad altre cose
scusami davvero ma
tramite mail ti ho mandato gia' parecchie lettere che non hanno avuto risposta
non ti biasimo perche' so
che non lo fai con cattiveria o menefreghismo
ma purtroppo ripeto
ci serve una data
piu' altre piccole cose che elena sa gia' da tempo
ciao scusami ancora grazie
claudio

Marco "Bamba" Zorzan ha detto...

bene,bene,bene.....vedendola in anteprima avevo avuto il sentore ke ci fosse il tuo zampino..................enchanté

Obelix ha detto...

Accidenti, mi sono persa la sigla! E si che sapevo che era tua!
Ti ho scoperto proprio alle Invasioni Barbariche della Bignardi e qualche giorno dopo...eccoti a Torino, al Circolo dei Lettori! Non potevo perderti!
Mi piaci!

Anonimo ha detto...

perchè non leggi le emails, pulcino ?

Anonimo ha detto...

gipi ma ti pare che sto aspettando con impazienza un programma televisivo solo per vedere la sigla... ? insomma..

IVAN ha detto...

Dai che e' bello cimentarsi in nuove sfide....e VINCERLE!!

Magari un giorno ti decidi e fai una sfida davvero DIFFICILE , ti piace questa parola vero!!;-D, ....ti metti al tavolo e disegni di getto un bell'albo di D y l a n D o g in total Gipi Style!

;-)


Un abbraccione!!!

l'intercalatore ha detto...

se fa schifo è solo colpa mia

cristry ha detto...

la sigla su you tube si vede poco, ma rende l'idea. Se l'hai promossa tu, il problema resta dalla parte di chi legge. Bisogna sapere e potere leggere. A me è piaciuto tanto anche gipino che nuota. L'animazione è sorprendentemente fluida. Dai disegni del libro non te lo puoi immaginare. A quando una gipina che nuota (a rana e con le bretelline del costume a "Y")? Abbraccio.

quasimai ha detto...

video-intervista a Gipi su LMVDM qui :
http://snipurl.com/eitfp

Angelo Maria Pirone ha detto...

La trasmissione non l'ho vista, ma sul sito Rai ci sono i video della prima puntata... Ovviamente la Bignardi è pazza di te e ha rimandato in onda la sigla commentandola con la Litizzetto (si sono soffermati sui calzini dell'uomo, ehehe)

Beh... che dire? Bella si... ci sei tutto dentro... anche nei calzini :)

Nicola Cellamare ha detto...

Gipi ti lascio un po' di materiale per le prossime vignette di internazionale...

Sei un grande



PARLAMENTARI CONDANNATI
(aggiornato a maggio 2008)
Fonti: “Se li conosci li eviti” di Marco Travaglio e Peter Gomez - Camera dei Deputati (www.camera.it), Senato della Repubblica (www.senato.it)


Berruti Massimo Maria (FI): condannato in via definitiva a 8 mesi per favoreggiamento.
Bonsignore Vito (europarlamentare FI): condannato definitivamente a 2 anni per tentata concussione nello scandalo delle
tangenti per il nuovo ospedale di Asti.
Mario Borghezio (europarlamentare Lega Nord): condannato in via definitiva per incendio aggravato da "finalità di
discriminazione", per aver dato fuoco ai pagliericci di alcuni immigrati che dormivano sotto un ponte di Torino, a 2 mesi e 20
giorni di reclusione commutati in 3.040 euro di multa.
Bossi Umberto (Lega Nord): condannato in via definitiva a 8 mesi di reclusione per 200 milioni di finanziamento illecito
dalla maxitangente Enimont.
Cantoni Giampiero (FI): ha patteggiato 2 anni di reclusione per corruzione e concorso in bancarotta e risarcito 800 milioni di
lire.
Carra Enzo (PD): una condanna in via definitiva per false dichiarazioni al pubblico ministero. Per i giudici, Carra è un falso
testimone che, con il suo «comportamento omertoso» e la sua «grave condotta antigiuridica», ha tentato di «assicurare
l’impunità a colpevoli di corruzione, falso in bilancio e finanziamento illecito» nel caso Enimont. Parola del Tribunale e della
Corte d’Appello di Milano, nonché della Cassazione, che l’hanno condannato prima a 2 anni e poi a 1 anno e 4 mesi (grazie
allo sconto del rito abbreviato) di carcere.
Ciarrapico Giuseppe (PDL): è stato condannato a 3 anni definitivi per il crack da 70 miliardi della Casina Valadier
(ricettazione fallimentare) e ad altri 4 e mezzo per il crack Ambrosiano (bancarotta fraudolenta).
De Angelis Marcello (AN): condannato in via definitiva a 5 anni di carcere per banda armata e associazione sovversiva come
dirigente e portavoce del gruppo neofascista Terza Posizione.
Dell’Utri Marcello (FI): condannato definitivamente a Torino a 2 anni e 3 mesi per false fatture e frodi fiscali nella gestione
di Publitalia (reato per cui fu arrestato per 18 giorni nel maggio 1995 e poi patteggiò la pena in Cassazione).
Farina Renato (FI): Farina patteggia una pena di 6 mesi di reclusione per favoreggiamento nel sequestro di Abu Omar,
l’imam egiziano rifugiato in Italia, sequestrato a Milano il 17 febbraio 2003 dalla Cia con l’aiuto del Sismi, trasportato nella
base americana di Aviano e di lì deportato in Egitto, dove fu torturato per sette mesi.
La Malfa Giorgio (FI): condannato definitivamente a 6 mesi per il finanziamento illecito della maxitangente Enimont.
Maroni Roberto (Lega Nord): condannato definitivamente a 4 mesi e 20 giorni per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale
durante la perquisizione della polizia nella sede di via Bellerio a Milano.
Nania Domenico (AN): arrestato per 10 giorni e poi condannato in via definitiva a 7 mesi per lesioni personali legate ad
attività violente nei gruppi giovanili di estrema destra (fatti dell’ottobre ’69, sentenza emessa nel 1977 e divenuta definitiva nel
1980).
Naro Giuseppe (UDC): condannato in primo grado a 3 anni e in Cassazione a 6 mesi definitivi di reclusione (erano 3 anni in
primo grado) per abuso d’ufficio nel processo per l’acquisto con denaro pubblico di 462 ingrandimenti fotografici, alla modica
cifra di 800 milioni di lire.
Orlando Leoluca (ITALIA DEI VALORI)
Nel 2005 è stato condannato, con sentenza definitiva, per diffamazione aggravata nei confronti dei consiglieri comunali di Sciacca in carica nel 1999, che durante un comizio, accusò fossero collusi con la mafia (Ansa del 27/01/2005).
Papania Antonio (PD): il 24 gennaio 2002 ha patteggiato davanti al gip di Palermo una pena di 2 mesi e 20 giorni di
reclusione per abuso d’ufficio.
Sciascia Salvatore (FI): condannato definitivamente a 2 anni e 6 mesi per aver corrotto alcuni ufficiali e sottufficiali della
Guardia di finanza.
Tomassini Antonio (FI): medico chirurgo, è stato condannato in via definitiva dalla Cassazione a 3 anni di reclusione per
falso.

Il Vendicatore mascherato ha detto...

Nicola, oggi quando per strada avrai la sensazione di essere seguito non ti preoccupare. Non sarà una sensazione. Nella golf grigio topo quei due signori vestiti di nero sono i miei cugini calabresi che ho incaricato di tenerti compagnia. E' inutile che cerchi di parlargli, sono campioni di calabrese estremo e non riusciresti proprio a capirli o farti capire. Caro Nicola, ci sono delle persone che hanno il patentino per sparlare a vanvera, tipo Travaglio o il disegnatore di Internazionale. Così per dare a intendere che tutto è lecito e democratico. Tu il patentino non ce l'hai a quanto ci risulta. Devi capire caro Nicola che degli amici si sono un po' irritati. Fossi in te mi darei una regolatina. Oggi è una bella giornata di primavera, vai a farti una passeggiata con la tua ragazza (se ce l'hai).

barbara ha detto...

l'odore di sterco si diffonde per tutto il blog, speriamo faccia da buon concime

barbara

Alienanto ha detto...

Sapevo che la sigla era tua quando ho visto i promo!!!!!! Inconfondibile!

Anonimo ha detto...

Opinionista c'è ? ? ? ? ?

Anonimo ha detto...

Opinionista c'è ? ? ? ? ?

Anonimo ha detto...

Opinionista c'è ? ? ? ? ?

Anonimo ha detto...

tutta la sigla è qui
http://www.eraglaciale.rai.it/category/0,1067207,1067219--1733,00.html

bella no? con quei colori calducci alla fine ...

trasformista ha detto...

bella ! quei calzini...

Anonimo ha detto...

Bella notizia, devo ancora vedere la sigla, non vedo l'ora.
Hai visto l'animazione "I Met the Walrus"?
Leo Espinosa, che a me piace molto, non e' l'autore ma lo segnala sul suo blog.
http://www.drawger.com/studioespinosa/index.php?section=comments&article_id=7358
Guarda il video e anche il blog di Leo,
se vuoi, e se non l'hai gia' fatto.
Buona giornata, Olja

elsa.neorealista ha detto...

Peccato non ho visto la sigla. Qualcuno sa dove posso rimediare?

Grazie a tutti.

Saluti elsa.

stefano meazza ha detto...

gipi, anch'io sono sempre stato interessato al disegno e da qualche anno ho cercato di trovare la mia strada nell'animazione.
posso quasi definirci colleghi visto che, tra le altre cose, ho partecipato alla realizzazione della sigla di scorie, sempre su rai.
sono contento che sperimenti cose nuove, è sempre bello e con l'animazione si va sul sicuro.
da vagamente iniziato alla pratica ti devo dire che, come dici anche te in una risposta, è un lavoro di team, dove l'autorialità a volte si mette da parte e che comporta davvero molta dedizione perchè il risultato lo vedi, al contrario di chi magari fa cinema che si può visionare le riprese e fare diversi ciak, solamente alla fine. e lì, molto spesso, non c'è neanche più tempo di rifare le cose, vedi duemila errori e cose che ora vorresti correggere. la soddisfazione nell'animazione è un bene effimero, un po' come la vita ci si gode quello che si ottiene.
perchè, diciamolo, alla fine siamo fortunati a fare questo lavoro.
buona fortuna, ma non fregarci troppo il lavoro :)

e. ha detto...

vorrei un lungometraggio, così..

risoblio ha detto...

grande Gipi
spero di vedere la sigla ...
ma non ho la tv collegata all'antenna,
magari la scarico,
ma 'sta daria, secondo me a fatto un patto con il diavolo, anche se non sono credente, io ci entrerei in confidenza poi le chiederei tutto sul grande fratello,
in bocca al lupo
bellissimi i tuoi quadri
ciao

lorenzo ha detto...

ciao, la siglia non l'ho vista ma sicuramente è molto bella (rimedierò)... volevo dire che la Bignardi (o il suo staff, ma penso lei proprio) è una vecchia volpe... grazie al suo lavoro conosce molti artisti diversi e intelligentemente li coinvolge per arricchire il suo lavoro. (parlo di questa sigla, di filippo timi che legge brani del libro della Bignardi alla presentazione... e sicuramente ci saranno molti altri esempi che non mi sono noti). Insomma, evviva, una persona intelligente e curiosa... brava Daria!
e naturalmente, manco a dirlo, bravo Gipi!

lorenzo (grande gipifan)

Anonimo ha detto...

come stai ? ehi...! fatti vivo !

Luigi ha detto...

Complimenti per la sigla!
Per chi la volesse vedere

http://www.eraglaciale.rai.it/category/0,1067207,1067219--1733,00.html

è il sito ufficiale del programma

raffaella ha detto...

bravo gipi e socio! sappi che ti ho citato su google didasknol una piattaforma di formazione docenti del ministero della pubblica istruzione ! adoro ciò che fai!!!
raffaella

aste al ribasso ha detto...

Bella la sigla :)

Anonimo ha detto...

mi piace molto:Bravo!

Anonimo ha detto...

Vista. Fa cacare.

francesca ha detto...

bravissimo!

francesca ha detto...

bravissimo!

Casillo Marano ha detto...

Si parlava con il Dottor Gargiulo delle tue ultime frequentazioni. Era basito. Come pure io del resto. Chi avrebbe mai immaginato tanta avventatezza. Spero che l'agnello pasquale porti consiglio.

Anonimo ha detto...

ehm....nessuno si è mai chiesto cosa vuol dire la parola CHEMTRAILS??

sta succedendo qualcosa nel cielo....e qualsiasi cosa sia il governo non vuol farcelo sapere...

Claudio Cerri ha detto...

Proprio poco qualche giorno fa mi ero imbattuto in questa sigla e ho pensato: " Che bella, non ce ne sono tante così ben fatte in giro". Adeso leggendo questo post ho capito tutto! Complimenti.

Eta ha detto...

Mbeh? Non ti bastava avermi pesantemente insegnato a livello fumettistico? Ora che io mi metto a studiare animazione in un'accademia tu pure ti metti a fare cartoni? E ora come faccio a non farmi influenzare?!!? Per ora non sono ancora riuscita a vedere la sigla per via di una serie di sfighe, ma credo che questo venerdì ce la farò, non sarò ancora così fortunata. E poi che faccio, eh?
Scherzi a parte, sono curiosissima. :) Avevo drizzato le orecchie quando avevi detto che ti provavi a cimentare, in un vecchio post... Proprio proprio curiosa, dannazione... Ma per ora censuro tutte le mie ipotesi, sto a vedere!

:)

Eta / Eleonora / ...nonchè la vecchia giovine Syda!

Debora ha detto...

Ciao caro Gipi,
questo messaggio non è solo per dirti quanto apprezzo quello che dalla tua testa arriva sulla carta ma per informarti di un'iniziativa.
Sono una giovane (e pare che questo aggettivo stia diventando un problema) ricercatrice precaria che, con un gruppo di colleghi e non solo, proporrà il 19 aprile in Campo S. Margherita a Venezia "La Ricerca Calpestata" (www.laricercacalpestata.it)..saremo in piazza con lezioni, discussioni, balli, musica..ricoprendo la piazza con 1800 volti dei precari della ricerca italiani. Riproponiamo un'iniziativa che a Bologna ha avuto molto successo (soprattutto perchè sarà senza bandiere e cose superflue come quelle!).
So che guardi molto quello che succede nel nostro strano stivale quindi ho pensato potesse interessarti sapere che, anche se in tv e sui giornali non se ne parla più, perchè non siamo più di moda, i precari della conoscenza (definizione filosofica, non trovi?) continuano a lavorare, a studiare, a fare cultura, anche senza soldi.
Grazie e scusa per l'intrusione non autorizzata!

Debora
Ps - nel mio blog qualche info in più www.palladivetro.splinder.com

Mattia ha detto...

Scusa Gipi, ma questo per caso riguarda te? http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/09_aprile_9/beccaria_liceo_ritirato_giornalino_urlo_vignetta_papa_contraccezione-1501168931574.shtml

uno ha detto...

cambia carta

anciko ha detto...

io non ho la tv. si è rotta e ho deciso di non comprarla. la bignardi mi sta anche un po' sui coglioni. ma cercherò di vedere la sigla, perchè credo che mi piacerà..

Eta ha detto...

Finalmente l'ho vista! E ora sto proprio curiosa di vedere che altro caverai fuori!
Intanto mi sono guadagnata il giusto stimolo per mettermi a lavorare stanotte, dato che devo proprio fare animazione! (Senza intercalatori nè soci... Argh!)
:)

grazie, ha detto...

per:

"Gas
Insurance
Hyaluronic Acid
Cryptosporidium
Digestive Problem
Amino Acid
Acid
Photo
Digestive System
Citric Acid
Acid Reflux
Gas
Insurance
Hyaluronic Acid
Cryptosporidium
Digestive Problem
Amino Acid
Acid
Photo
Digestive System
Citric Acid
Acid RefluxGas
Insurance
Hyaluronic Acid
Cryptosporidium
Digestive Problem
Amino Acid
Acid
Photo
Digestive System
Citric Acid
Acid RefluxGas
Insurance
Hyaluronic Acid
Cryptosporidium
Digestive Problem
Amino Acid
Acid
Photo
Digestive System
Citric Acid
Acid Refluxk
Gas
Insurance
Hyaluronic Acid
Cryptosporidium
Digestive Problem
Amino Acid
Acid
Photo
Digestive System
Citric Acid
Acid RefluxGas
Insurance
Hyaluronic Acid
Cryptosporidium
Digestive Problem
Amino Acid
Acid
Photo
Digestive System
Citric Acid
Acid Reflux
Gas
Insurance
Hyaluronic Acid
Cryptosporidium
Digestive Problem
Amino Acid
Acid
Photo
Digestive System
Citric Acid
Acid Reflux
Gas
Insurance
Hyaluronic Acid
Cryptosporidium
Digestive Problem
Amino Acid
Acid
Photo
Digestive System
Citric Acid
Acid Reflux"

ma andavamo bene anche prima

almeno alcuni di noi

spero

credo. ha detto...

(almeno così sembrava)

Axel ha detto...

Ciao gianni!
Axel

ba ha detto...

Ecco lo sapevo che eri tu!
Ho visto per caso una puntata di era glaciale, non sapevo neanche che cosa fosse, inquel momento c'era ospite Erri de Luca, quando ho visto l'omino che pattinava svelando il nome dell'ospite ho capito subito che eri tu... solita classe... grazie della sorpresa!
ciao Ba

Anonimo ha detto...

come stai Gipi ? sei uscito ?

Anonimo ha detto...

Giiiiiiiiiiiippppiiiiiiii !
che c.... fai ? non eri mica in Abruzzo.. ?

[exe] ha detto...

ciao gipi
hai visto le immagini della pinar? sono impressionantemente simili a muttererde...profeta!

Potresti disegnare una storia in cui l'italia diventa la repubblica più trasparente d'europa e in cui i politici dopo qualche anno spariscono di scena?

baci dalla provincia

+ o - ha detto...

10.000 € ?

Andrea Randaccio ha detto...

complimenti davvero, stile e creatività con una musica non comune
Andrea Randaccio