gennaio 19, 2005

Segnalazione di servizio

Sulle pagine de "Lo spazio bianco" potete leggere una recensione di "Appunti per una storia di guerra" a firma di Alberto Casiraghi.
Questo è il collegamento.
Si: è una recensione positiva.
E confesso che mi ha fatto piacere leggerla.
E' male? Finirò con il montarmi la testina?
Tra un po' non saluterò più nessuno, avrò dei coprisedili tigrati nell'auto e andrò in giro vestito come un pappone di Harlem? (Si si si!).

3 commenti:

Anonimo ha detto...

è una recensione positiva più che meritata...

remo

alberto ha detto...

se vuoi, posso stroncare "gli innocenti", così ritorni coi piedi per terra!

alberto c.

andrea b. ha detto...

Il libro ha impressionato anche me, che in genere i fumetti li metto sotto torchio confrontandoli con l'arte figurativa e con la letteratura: si deve essere due volte bravi per uscire dalla torchiatura.