febbraio 10, 2005

Una scena

I ragazzi della storia immaginaria hanno due motorini.
Stanno andando verso la stanza, a suonare.
Il cielo è giallo, ma a loro (e a me) sembra assolutamente normale.


Questo è il disegno grande.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao gipi,
tutte gli ultimi schizzi sono lunghi e stretti, sara' un fumetto verticale? Scherzi a parte, i cieli sono sempre piu' grandi, sembrano quasi schiacciare noi piccoli uomini, dando alla scena un aspetto metafisico.

Damiano ha detto...

A me piace molto tutto questo spazio al cielo, lo faccio anche con le mie foto; ci fa rendere conto che il mondo in cui viviamo è comunque molto piccolo rispetto a quello che ci "pesa" seulle spalle; si da un effetto di schiacciamento, ma a me piace moltissimo.

panpot ha detto...

Mamma mia, i tuoi disegni sono bellissimi.

Anonimo ha detto...

Come respira questo cielo! E questa storia che sta nascendo. Grazie Gipi, è bellissimo.

Samuele

jester24 ha detto...

Gipi, sei un grande, non vedo l'ora di leggere la tua nuova storia.
Dove e quando possiamo ammirarei tuoi originali?

puffablack ha detto...

cielo giallo...un deserto sopra e sotto la linea dell'orizzonte.
ciao Gipi, hai posta. alice

Vrag ha detto...

Ciao,
visito questo sito da un po' di tempo e ho letto le tue ultime pubblicazioni, devo dirti sinceramente che mi sono piaciute tantissimo.
Anzi ti devo proprio ringraziare perchè dopo aver notato la stupefacente copertina di esterno notte che spiccava da tutti i fumetti sullo scaffale del negozio ho rivalutato tantissime cose; l'ho comprato e l'ho letto tutto d'un fiato, io, saltuario lettore di fumetti, mi ero accorto di aver trovato qualcosa che forse cercavo da tanto, non un fumetto ma un nuovo concetto di storia. Ma soprattutto grazie perchè è merito del tuo fumetto (sempre che così si possa chiamare) se ho ripreso a disegnare, mi è tornata una gran voglia di fare che avevo da tempo abbandonato, voglia di raccontare.
Così a quel punto si è ingarbugliata tutta una serie di eventi, di discorsi fatti con i soliti 2 veri amici, quasi per scherzo è partita una brevissima storia e via, ho preso in mano il pennello, tratti inesperti, un racconto da sognatori piccolo e veloce dove tutto il “classico” del fumetto è stato soppresso a vantaggio (spero) di una forza di superiore coinvolgimento, via le nuvolette, il testo entra nel disegno, via anche le classiche voci fuori campo, sono state sostituite da versi.
Ora però è venuto anche il periodo delle domande, e così chiedo a chiunque voglia darmi risposta:
secondo voi è possibile che nasca e si moltiplichi una nuova figura di artista che fa nascere le sue storie dalla vita quotidiana fatta di altri lavori ed altri impegni e che “compaia” solo quando ha qualche cosa di nuovo da raccontare? Probabilmente in modo più grezzo, ma sicuramente in modo autentico.
Non so se questo è il posto per questo genere di discorsi, comunque ancora grazie per le tue preziose storie.

Saluti a tutti

SQUARTATO ha detto...

Io sono sicuramente chiunque.

Beh... credo che esiste già chi fa altri lavori e ogni tanto tira fuori delle storie a fumetti, o libri, o cortometraggi o quel che sia, non è una figura nuova e ha già il suo seguito negli appassionati. Un po come chi ha già un gruppo musicale e suona nei pub...non ci vive ma dice la sua.

Gipi ha detto...

Sottoscrivo la risposta di Blank.
E aggiungo che sentire di aver fatto venir voglia di disegnare a qualcuno è per me caretza dulcissima (oggi latino finto).

Naturalmente sarò contento di vedere i disegni quando/se vorrai.

Vrag ha detto...

Che dire...
spero, che voi abbiate ragione anche perchè con un gruppo musicale un buco per suonare anche grais più o meno si trova sempre, ma per un fumetto chissà...

Comunque sarò certamente felice di fare vedere i miei disegni, e anche tutta la storia che è talmente piccola che ben si presta per essere messa online, penso che prima o poi creerò un sito perchè credo che sia importante che "chiunque" lo desidera la possa vedere.
Come sarò certamente felice di rompervi le scatole per consigli e suggerimenti :))

ciao a tutti

Ps: molto belli i tuoi disegni nuovi, li trovo più essenziali e molto più espresivi...belli!