agosto 05, 2006

Thompson

Una scena di "S."

Sono fuso con il tavolo da disegno. Ho attacchi di mal di schiena come un vecchietto eppure sono contento assai.
Disegno sempre e tengo il ritmo e mi diverto pure. Come in questo caso, dove la passione del ragazzino che fui ritorna fuori nel disegnare una scena di fuoco con un mitra.
Questa immagine viene dalla tavola 63. Insomma: sono in discesa, quasi vedo la fine.

32 commenti:

Luc ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Luc ha detto...

Dai per la discesa. L'aria ti rinfresca le guance ... Lascia andare la bici. Liberala. Che disegni belle curve sul foglio

aladar ha detto...

allora ci siamo quasi? che meraviglia! :-)

presquejamais ha detto...

Bellissimo il disegno, ma quei mitra li' non dovrebbero fare RATATATATA invece di BAM BAM ?
Cosi', giusto per rompere le scatole ;)

Gipi ha detto...

Presque:
Eh eh, no no. Ha il selettore per il tipo di fuoco. Si può usare a raffica (full auto) o colpo singolo.

I nostri stanno sparando a due bersagli lontani, quindi usano il colpo singolo per avere maggior precisione.

Sono un maniaco.

CLAUDIO LO SGHI ha detto...

PUT A LITTLE LOVE IN YOUR HEART .
solo questo ..un saluto se posso permettermelo .salve e buon lavoro !

marcocorona ha detto...

lavora duro questo ragazzo

marilina_ ha detto...

e bravo Gipi!
il cuore fa Tumtum
il mitra fa bumbum

Claudio ha detto...

"S" uscirà a LuccaComics?

roberto la forgia ha detto...

grande.
buona discesa.

valerio ha detto...

Gran bella discesa!

Anonimo ha detto...

Evvai che ti si aspetta al fotofinisc ;-)
Nomad

Anonimo ha detto...

ma tutti ad agosto stiamo disegnando? ma non vi sudano gli avambracci? io mi sto mettendo due bandane sotto...

buon lavoro a gipi e altri

alessio

roberto la forgia ha detto...

IGORT è IN TV!
SU RAI 3!
DA MIRABELLA!

:/U

CapitanCatarro ha detto...

e non è finita qui! a breve gipi da giletti e le ceneri di pazienza alla prova del cuoco!
stay tuned

roberto la forgia ha detto...

gipi da giletti?
preparo il videoregistratore.

gipi,
ho visto che c'è il BLOG di santamariavideo! non me ne ero accorto.
io ADORO quei video perchè sono scemi come me!
(senz'offesa)
mi piacciono un SACCO davvero.
meglio dei tuoi fumetti!!! :/)))

scherzo! scherzo! ;/)

ciao

Pierre ha detto...

i wish i could be able to read and translate your italian posts. you are truly doing some wonderful art and it motivates me a lot. thank you!

-pierre

Gipi ha detto...

Pierre:
Great drawings on your web site.
You motivate me, my young friend :)

Giorgio Santucci/INDaYs ha detto...

Ciao Gipi
sono Giorgio Santucci
qualche tempo fa ti ho scritto alla tua mail per invitarti a partecipare a INDaYs-INDEPENDENT COMIX DAYS, il festival di fumetti e produzioni indy che stiamo organizzando a Viterbo, in particolare alla mostra/volume e alla rassegna di video, non so se hai letto il tutto, ti chiedo di darmi una risposta, spero affermativa, ma va bene anche un semplice "non mi interessa" e non ti tedio oltre...
grazie
G.

il conte ha detto...

Ciao Gipi, ho acquistato online nel sito della coconino "Appunti per una storia di guerra".
Mi spiace solo averti scoperto troppo tardi. L'ho letto assaporando ogni vignetta.
Meraviglioso.
Ciao
Il conte

killmax ha detto...

ciao Gipi!
non ti sto a dire niente ...già sai...sei un mostro di bravura!!!!
mai visto tanto cinema nelle tue inquadrature!

ma quand'è che metti su un'altro video sul blog di SantMaria?!

a presto!

Francesca ha detto...

Ciao Gipi,
yi scrivo da Buenos Aires e non vedo l'ora di avere il tuo ultimo libro tra le mani e poyerlo mostrare a tutti i miei amici argentini!!
Un saluto,
Francesca

Anonimo ha detto...

Ciao...Volevo lasciarti i complimenti per altri lavori..via degli oleandri e' la storia a fumetti che mi ha colpito di piu',se mi permetti, alla Elephant,
Non so perche' ti accomunano sempre a igort e toffolo..che non me ne vogliano...fanno proprio schifo...

sbaglio o stai diventando quasi "Prattiano",,,

Marco-Porco Rosso

tark ha detto...

ciao gipi,
volevo solo dirti che qui parlano di te...

non è male come sito c'è un sacco di roba ganza... magari non fare caso ai commentini... :3

josh ha detto...

WOW

marilina_ ha detto...

You need to know Hugo Pratt (american… of italian descent) to know that this artwork is derivative. Nice plagiarism though.
-vedi sito citato.

scusate, di Pratt ho praticamente tutto.E lo amo. Di Gipi anche.
:-)
ma è mai possibile che se si vede un soldato colorato ad acquarello uno per forza deve essere "derivative" di Pratt?????
:-[

Gipi ha detto...

Marilina:
Sposami :)

Anonimo ha detto...

non per cattiveria ...buon gipi..ma non e' la questione di un soldato in acquerello...se in tanti te l hanno fatto notare...anche quell illustartore di cui hai dato il link..ci sono vari motivi

c e' lo stesso uso dei colori..la stessa "aria" a meta' tra sogno e storia..se ci aggiungi anche le tematiche..e la poesia...non devi offenderti o prenderla a male..non volevo polemizzare ..sei attualmente tra i miei autori preferiti..per farti capire che non ho niente contro di te..che anzi ti stimo moltissimo...il confronto regge..ghghh..fattene una ragione...il buon Wazem l ha fatto...

ed adesso sono pronto a farti anche da testimone...

Porco rosso..

nic ha detto...

ammiro veramente il tuo lavoro. è molto bello.

Gipi ha detto...

Redpig:
Non ci sono problemi. Ognuno può vedere e fare gli accostamenti che vuole. Purtroppo su questo argomento non posso ribattere.
Non posso farlo in quanto diretto interessato.
E per questo voglio sposare Marilina, perchè lo fa al posto mio :)

marilina_ ha detto...

allora continuo a ricamare il corredo da sposa...
:-)
no, non ci siamo gente.
così significa: capire niente.
vuol dire che Pratt e Gipi li leggete solo con gli occhi....e forse nemmeno con quelli.
guardate mi stanno tanto sulle palle le discussioni nei blog su disegno tecica,padri e discendenze.
e Wazem, Pratt potrebbe ricalcarlo di brutto con la carta velina come si faceva da piccoli... compresi i dialoghi, e continuerebbe a fare pena.
e vi chiedo di perdonarmi per la risposta-nonrisposta.
c...o mi sono punta con l'ago!

Anonimo ha detto...

dici che sbagliavo a leggere corto maltese con i piedi??

redpig