dicembre 22, 2005

Ops

Mi avevano informato male.
"Appunti per una storia di guerra" al festival Romics era in lizza come miglior libro di scuola italiana. Non europea.
Ha vinto.
Questo lo scopro frugando in rete, perchè a me di tutto ciò non è arrivata manco una riga di email.
Poi dicono che mi lamento per i premi....
Per quanto riguarda la discussione sulle bestemmie e la religione cattolica (nella fantastica versione italiana) accennata nei commenti al post precedente, potrei veramente prendere la mitragliatrice. Preferisco mollare qui. Sono convinto che i blog non siano il mezzo adatto per discussioni come si deve. Comunque, se dovesse interessare a qualcuno, la mia idea sull'argomento starà tutta nelle 32 pagine di "Hanno ritrovato la macchina".
Intanto, sul numero di Repubblica di sabato 24 dicembre (ehm, avevo capito e annunciato domenica 25, sorry) uscirà una mia storia illustrata di 10 pagine.
La storia ha il natale come tema.
Non ne conosco uno più difficile da trattare.
Auguri.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

le DUE PALLE D'ORO sono la cosa più rappresentativa del natale che abbia mai visto

marilina_ ha detto...

sicuro sabato?
perchè se è domenica avevo previsto di suonare la mia nuova fisarmonica tutta mattina....
buon Natale Gipi!

stefano ha detto...

Inizio a conoscerti: ho fatto bene a specificare la data di uscita. Il 25 i giornali non escono (grazie al cielo)!
Stefano del Domenicale

Panda ha detto...

Buone feste a tutti!

Robbè :)

Anonimo ha detto...

Le tue storie fanno cagare la merda, ma questo lo sanno tutti (quasi tutti)e poi da questi comunisti come TE cosa ti volevi aspettare !

Papotine ha detto...

Ce dessin de Noël est merveilleux, on sent bien l'atmosphère chaude et le froid en même temps, et l'aquarelle, quelle délicatesse : c'est de vous ?
Bravo !