novembre 16, 2005

Problemi ed esami

Pare che ci siano problemi con i commenti agli articoli. Una sorta di limite.
Anche il server di Aruba mi sta dando problemi.
Per finire, la salute mi sta dando problemi e domani mattina alle 8 dovrò fare un esame che mi preoccupa.
Se tutto andrà bene, tornerò a commentare e discutere di fumetti morti e fumetti vivi.
Prima devo fare l'esame.
Ora ho altri pensieri.

Commentatori: portate pazienza.

8 commenti:

nis ha detto...

Hello,
What happens to "Exterieur Nuit"? Why has it been not published yet ? Do you know the publication date of "Ext. Nuit" ?
It seems that "Le local" will be released before "Exterieur Nuit".

Thanks.

andrea barbieri ha detto...

In bocca al lupo per il tuo esame!
andrea barbieri

Gipi ha detto...

Nis:
I'm sorry, i really don't know the release dates of Ext. nuit. We should ask to Vertige Graphic.

"Le Local" will be released today, november 17.


Andrea Barbieri:
E' andata. Niente cose brutte o troppo serie.
Ora devo fare altri esami, ma siamo nell'ambito delle malattiucole normali.
Ebbi discreta paura ma sono stato fortunato come al solito.

Il sito web mi da problemi di ogni sorta e sto tartassando il servizio assistenza di Aruba affinchè sistemi le cose.
Attualmente non riesco a postare (nel 90% dei casi) e non riesco a mettere immagini.
C'è pure sto cazzo di limite ai commenti, che non mi spiego.

roberto ha detto...

bon,
per fortuna.
io avevo già annusato la puzza della sfiga più nera.

ciao gipo

Francesca ha detto...

Meno maleche le cose non sono così serie, è un piacere saperlo.
Francesca cfapaz

andrea barbieri ha detto...

Ecco appunto, noi (sono sicuro di parlare a nome di tutti) preferiamo che tu diventi una leggenda non in quanto la sfiga ha stroncato la tua promettente carriera ma in quanto in tanti anni (sottolineo tanti, anzi tantissimi) hai scalato la montagna del fumetto fino alla vetta :-)

Luc ha detto...

Bene,
ho piacere che siamo nell'ambito delle "malattiucole", ma cmq è bene essere sempre attenti e mai trascurarsi. Per se e, anche per gli altri. Per gli affetti vicini ed anche per quelli lontani che ti conoscono per i lavori che fai, e un pochino per i tuoi pensieri che scrivi qui sopra. Riflettevo su quanto hai scritto a proposito del tuo incipit "Quando gli uomini sono deboli si fanno romantici". Beh, da una esperienza personale, è molto vero. Inoltre, se uno ci riesce (e a volte non è facile), bisogna provare a trasformare un problema anche di salute fisica, in una opportunità, che ti può far scoprire (o riscoprire) cose di te o dei rapporti con gli altri che non conoscevi o che avevi dimenticato.

Sto leggendo, con calma, il pacco di Lucca. "La stanza" è molto bello. La narrazione corre via graffiante e dolce allo stesso tempo, con alcune situazioni veramente notevoli. Sembra di essere lì, nei luoghi e fra i protagonisti. Di sentire le parole, le musiche, la colonna sonora. Quando parte ti aspetti la sorpresa di vedere chi è che aprirà il portone della stanza in cui tu sei. E poi via, insieme ai giovinastri della band. Belli i dialoghi e poi questa atmosfera di colori un pò "annacquati" e sbiaditi. Grazie per quello che hai prodotto.
Ciao
Luc

coconino ha detto...

Nis

exterieur nuit will be in the french bookstores on december 2nd. we had planned to do this earlier, but it' s being published also in spain and germany, as well as here in italy we are presenting the new edition.

ciao
simone