maggio 16, 2006

Dio e Dan

23 commenti:

roberto la forgia ha detto...

bèh, questa è una ficata!

tark ha detto...

questi fumettini sembrano molto vicini a un cortometraggio... è un modo economico e veloce per farli.

ciao!

gitto ha detto...

beh, che dire. ottimo.
una curiosità: la scena è sempre la stessa. tecnicamente come hai lavorato? e un'altra cosa sarebbe interessante. il tuo vecchio post tecnico. mi sembra di ricordare -ma sai, la mente a volte è come il groviera- che non c'era alcun riferimento alla tecnica di scansione. ad esempio nel post precedente c'è una vignetta non ripulita. scelta o casualità?

ausonia ha detto...

meraviglioso.

presquejamais ha detto...

Non c’è che dire, questi “corti” sono davvero favolosi… uno più divertente ed originale dell’altro. Ma non c’è maniera di tradurli in francese per i tuoi lettori transalpini ? Paul che dice ? mi ero offerto di dargli una mano in caso di bisogno.
Ne varrebbe davvero la pena…

Gipi ha detto...

Sono contento che questi fumettini pazzi vi piacciano. Mi diverto molto a farli.
E' pure una faticata, perchè sono una miriade di disegnini (disegnini, sì, ma comunque una miriade).

Per la tecnica:
Ho disegnato il fondale su un foglio e i personaggi su un altro. Poi li ho sovrapposti in photoshop, scontornandoli (bacchetta magica sul bianco).

Vengono fuori dei documenti da 600 mega circa. L'ultimo (questo) era lungo , nella versione originale, 80000 pixel :)
Il compiutero protestava vivacemente.

Poi ho scoperto che potevo pure dividere l'immagine e non se ne sarebbe accorto nessuno e le cose sono migliorate un pochino.

Ausonia: ho visto stanotte le nuove tavole. Sono rimasto. Sono andato a dormire dicendo alla Lusi: Ostia, tu vedessi che pagine ha messo F. sul web. Cazzarola. Bravissimo.

Dovevo scrivertelo sul tuo blog, ma ti ho incontrato qui e così....

Gipi ha detto...

Presquejamais:
Ho proposto alla mia traduttrice di "notes pour une histoire de guerre" e "Le local" di tradurre il contenuto del sito, storie comprese.
Però devo trovare il modo per farlo senza morire (sia io che lei).
Insomma, l'idea di riletterare le storie mi inquieta un pochino.
Purtroppo sono solo come un canino e non ho aiutanti o altro. Ogni cosa che mi viene in mente di fare poi la devo fare da solo. E questo vuol dire tempo che va.

Ora, per esempio, volevo mettere in animazione questa storia di Dio e Dan. Lavorando in Toon Boom, ma mi serve un aiutante (o due) altrimenti ci muoio di vecchiaia.

Per farla breve: qualcuno vuole lavorare con me?
(argh, l'ho detto. Ho rotto il muro dell'isolazionismo cronico!!).

ausonia ha detto...

oh, grazie gianni. ostia!

Nomad ha detto...

Che meraviglia. Chissà se un giorno potremo leggerli in volume questi piccoli gioielli?
Arricchirebbero tutti quei lettori che se li perdono pechè non frequentano il blog.

zob ha detto...

aaaah. che bello! oh gesù cristo! ma che bello proprio davvero! ogni mattina vedere una cosa sì caruccia!
no, dico. ci hai pensato vero a che casino scoppia se ti viene una crisi creativa? beh. macchissenefrega. alla fine è proprio una bella mattina piena di cose belle, 'sta mattina qua, (cip cip bau bau) domani ancora non c'è.

per photoshop... ma perché non sovrapponi gli omini allo sfondo col filtro moltiplica? nero + nero = nero... non faresti prima?

che genere di aiutante ti servirebbe? che ci hai bisogno che faccia costui?

ciaociao
alex zobel, ecco l'ho fatto. mi sento + leggero adesso

Melo! ha detto...

stamattina su rai tre hanno mandato una trasmissione sui fumetti e tra i vari nomi importanti-adesso potrei dire VOLTI NOTI- c'eri anche te...
Ma com'e' che passo in questo blog ogni giorno, e queste cose devo scoprirle dai forum di MANGA?!?!
La cosa piu' bella di questa trasmissione e' stata l'acconciatura anni 70 di CORRADO ROI ;P!!

Gipi ha detto...

Nomad:
Mi chiedo se su carta funzionerebbero. Tieni presente che qui (su video, con lo scorrimento verticale) la gestione dei tempi è data dalle distanze (in verticale, appunto).
Devo fare delle prove, ma la vedo dura.

Zob:
Sulla crisi creativa ci potete scommettere. Purtroppo.
Pure questa roba pazzoide è arrivata dopo mesi di morte psichica.
Per l'aiutante: non so bene. Qualcuno con cui dividere il lavoro da fare per l'animazione, che scopra cose mentre io ne scopro altre. Che sia un bel ragazzo, naturalmente.

Non sovrappongo con moltiplica perchè mi diventano trasparenti gli omini e dovrei comunque ritoccarli per nascondere il fondo dietro di elli.

presquejamais ha detto...

Gipi :

Per quanto riguarda le traduzioni delle storie, non mi sembra una cosa complicata, basterebbe recuperare le tue strip direttamente dal blog e rimpiazzare i tuoi testi con le traduzioni francesi scritte con un carattere manuale, il tutto su photoshop… a meno che tu non sia allergico ai caratteri informatici.
Su questo potrei sicuramente darti una mano, ma è ovvio che la tua traduttrice lo farebbe in modo più professionale…

Gipi ha detto...

Presquejamais:
Per il font, ho un mio carattere "gipi font" che è stato utilizzato per i libri francesi.
Per la traduzione credo che lavorerò con Helene, però se vuoi partecipare alla parte grafica si può fare. Scrivimi una lettera privata che magari parliamo di modi e compensi.

Ah, non l'avevo detto? I collaboratori vengono pagati.

zob ha detto...

ah, giusto. gli omini trasparenti, che stolto fui!

presquejamais ha detto...

gipi :

you've got mail ! :)

CapitanCatarro ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
bardamu ha detto...

molto bella..
c'è un momento, quando si tuffa, i cui tutto si ferma e si sente improvviso, il silenzio..

Dion ha detto...

I like your drawings very much...
I just wish I could read the text...

massi ha detto...

Io veramente ti ho provato a scrivere un mail ma non mi hai cacato di pezza...(avrai avuto i tuoi motivi)se ti serve un aiutino ne sarei lusingato..so disegnare e fare animazioni

Gipi ha detto...

Dion:
Hold on. A french version of the whole blog is coming early!

Massi:
Non vidi tua mail.Non so perchè.
Prova a rimandarla.

Daniele ha detto...

Che bello!

Mi tocca sempre farti i complimenti.
Con tutto il parlare del codice, mancava questo. Mancava proprio secondo me. Hai toccato un punto che nessuno a fatto. E' divertente, vero, assurdo.

La tua capacità di rendere il tempo fa di te un supereroe ai miei occhi.

Mi stavo stupendo di quanto stesse sott'acqua la tipa (per altro le tette emerse sono il massimo), insomma, poi mi sono accorto che la piscina continuava altrove..

Queste strisce /corti/ fanno venire fuori il regista, quasi meglio dei corti "veri". Non so spiegarlo...
Come se fossi libero dalla materia da filmare... boh.

Ciao a presto (stavolta davvero).

Daniele Marotta

massi ha detto...

Ti ho spedito mail, spero' ti sia arrivata. Ciao