maggio 15, 2006

I bambini non si toccano!

12 commenti:

nuvoleonline ha detto...

è di storie così che abbiamo bisogno con i tempi che corrono!

ciao,
c.

Nomad ha detto...

Parecchi dei tuoi nuovi post potrebbero essere ottimi editoriali su giornali nazionali.
Bravissimo.

CapitanCatarro ha detto...

bu ah-ah!
mu ah-ah!
bi ah-ah!

aaaaanfh!

E_Bone ha detto...

Veramente geniale Gipi.
La cosa geniale e' che hai la capacita' di raccontare storie semplici,ma a cui non pensiamo mai.


Grande.

EB

Gipi ha detto...

Grazie a tutti per le buone parole.
Questa storiella l'aveo girata in cortometraggio, con la mia faccia da scemo sopra.
Poi ho pensato che sarebbe stata più efficace in disegni.

Ed eccola qua.

CapitanCatarro ha detto...

già, e la cosa ancora più geniale è che i bambini SI TOCCANO, e parecchio, anzi, di brutto. io lo faccio tutt'ora e me ne giovo.

Gipi ha detto...

ahah, come sei scemo capitan tosse cattiva. Possibile che non pensi ad altro?! :)

CapitanCatarro ha detto...

Penso in ciò che credo e credo in ciò che vedo. Diciamocelo chiaro e tondo: questa storia di Dio e della Topa è una mera invenzione dei potenti per soggiogare il popolino.

mario ha detto...

woah! voglio vedere anche il corto però!

Gipi ha detto...

Il corto, con l'attore inumano, lo trovi qui:
www.santamariavideo.tv

Ho appena rifatto il sito in forma più agile. E ho messo i nuovi corti.

Buona visione.

ophy ha detto...

bellissima storia, ironica al punto giusto. era ieri il boylove day? disgustoso...

ps: hai mai pensato ad usare le PNG invece delle gif?
:)

sakka ha detto...

la cosa fantstica è che leggendo questa storia nella parte finale il bambino della mia vicina di casa si è messo a piangere proprio nel momento in cui tutti tacciono e poi si girano verso destra,,,,è stato inquietantissimo...
un fumetto interattivo!!
eheheh
bello de bù