maggio 27, 2006

"S." 18 e 19

Queste sono le pagine 18 e 19 della storia. La 20 avrà una differente ambientazione. ci sarà una Ford Taunus azzurra ed un pugile che fu campione europeo.

25 commenti:

CapitanCatarro ha detto...

boia, un incubo

Ulisse ha detto...

Notte d'Agosto, provincia fiorentina.
Io e tre amici a zonzo in macchina con un sacchetto di pere mature rubate da un albero di un contadino.
Troppe pere, non ci vanno più...

Uno di noi, il più giovane, ne lancia una dal finestrino, tanto per giocare.
La pera si spiaccica sul portellone posteriore di un furgone di un magnaccia...

Quello si che è stato un incubo! :(

marilina_ ha detto...

i buoni sono su una houseboat
gli incuffiati sono lagunari in addestramento
laguna di venezia

ausonia ha detto...

le lacrime per il vento. bravo gipi!

giulia ha detto...

gli acquerelli sono sempre quelli francesi che hai consigliato? ma si trovano in Italia? Bravo come sempre Gipi :)

Pierrick ha detto...

Splendido!

quasimai ha detto...

Mammachebelle !
Ma visto che ti trovi, non potresti postarci anche le tavole 4 -16 ? ;)

Gipi ha detto...

Ulisse:
Sono d'accordo. il tuo è un incubo :)

Marilina:
Lagunari. Vero.

Giulia:
Acquarelli Blockx formato gigante. Che io sappia in Italia non ci sono. Se qualcuno li trova, please , mi avverta.

Quasimai:
No :)
Per due motivi. Uno onesto ed uno bieco.

iodisegno ha detto...

Ancora la storia non so (non ne ho capito molto oltre alle solite ottime vibrazioni nei dialoghi e nelle azioni dei personaggi) ma i disegni, i disegni, stanno arrampicandosi a velocità vertiginosa verso le vette della tua arte! c'è talmente tanta luce che mi tocca guardarle con la nivea protezione 8. (Sono un cazzone, lo so, ma mi piacciono veramente in modo esagerato)

capitancatarro ha detto...

sai una cosa che mi piace proprio tanto? la linea dell'orizzonte che cambia di altezza, perchè "la telecamera" è su una barca anch'essa e ne subisce i tipici movimenti.
non lo so se è una cosa voluta oppure no... beh, effettivamente è troppo geniale, dev'essere un caso, ti vendo quest'idea del caso per diec... ventimilalire.

Anonimo ha detto...

Con i tuoi fumetti dopo che ne ho letto anche una sola pagina, non vedo l'ora di sapere come va a finire. E' veramente qualcosa di magico.
Un saluto a Marilina, sono contento di sapere che nella mia città natale c'é qualcuno che si interessa ai buoni fumetti e non solo agli spritz. Grande!
piero m.

perec ha detto...

wow. appunto.

luminare ha detto...

dire belle è scontato,
alla fine è quasi una tortura, anche piacevole, nell'attesa di vedere il tutto pubblicato,
in ogni modo , grazie di queste anticipazioni

valerio ha detto...

basta basta...troppe preview

Jacques ha detto...

Che fantastico dono di sintesi delle immagini e della luce.

Però davvero tutte queste preview sono una droga!!!Non ne voglio troppe perchp ammazzerebbero un po' il mio gusto della suspence, ma dall'altra parte vorrei vedere qualcosa tutti i giorni!!!! :D

Che tipo di acquerelli sono i "Blockx"?!?!? Sono molto omogenei di loro mi sembra di capire, ed abbastanza più coprenti... Come sono rispetto ai Windsor & Newton ?...ecco questa è la classica domanda idiota, ma la lascio per far vedere quanto idiota posso essere...

J

Gipi ha detto...

Jacques:
Gli acquarelli Blockx non sono differenti dai Windsor & Newton come qualità di colore e composizione.
Sono differenti nella forma, perchè sono molto grandi e permettono di avere sempre tanto colore a disposizione, e di utilizzare pennelli grandi.
E' l'uso dei pennelli di grande formato a far si che i colori risultino omogenei.

La domanda non era idiota :)

Jacques ha detto...

Grassie!!! Ecco svelato il segreto... Cercherò di scorire se vendono o procurano i Blockx da qualche parte qui in Italia (magari vicino a Brera a Milano...) o qialcosa di simile, se trovo ti informo? ;)

Ciao ciao

J

Anonimo ha detto...

.... un pugile che fu campione d'europa....
nella sezione ottolina tv di www.cantieresanbernardo.it
c'è IO SONO UN DURO una simpatica videointervista a Piero Del Papa, pugile pisano che fu campione d'Europa e che recitò con Bud Spencer.
Sempre più veloce corre la tua voce.
Benebravobis.

Gipi ha detto...

Era lui, infatti, in quel ricordo. Il grandissimo Piero Del Papa.
Accidenti, non si può far nulla che si viene subito scoperti :)

Grazie per la segnalazione anonymous.

Gipi ha detto...

Ehm... Anonymous,
ma ora che ci penso: come fai a sapere che c'è il puglie campione europeo nella storia? Non ho messo quelle tavole in visione...

Mmmm.. ho chiaramente una falla nel sistema di sicurezza.

Anonimo ha detto...

nessuna falla gipi...
sono marco, marco il mariani

Anonimo ha detto...

e comunque se non era del papa era mazzinghi,
le tue storie sono belle perchè conosci i tuoi polli,
polli nostrali.
I.

Gipi ha detto...

Ah che scemo, ma ce l'avevo scritto del pugile :)Comunque, fratello I. complimenti per la perspicacia , ostia!
E grazie per le buone cose che scrivi sui polli. Ti mando un abbraccione per scritto, che tanto quando ci vediao siamo sempre troppo matti e agitati per salutarci come si deve :)

Anonimo ha detto...

Gli acquerelli Blockx non sono uguali agli acquerelli Winsor Newton, cambia la composizione del legante che nel caso di Blockx contiene il miele anzichè la destrina o la melassa. Sono a mio avviso i migliori in assoluto in quanto qualità di pigmento, legante e purezza di tono. Li potete trovare o ordinare a Milano presso il colorificio Pellegrini in via Brera

Bea ha detto...

Gipi, e' tre ore che giro su internet cercando dove acquistare un tuo acquerello per il mio marito. Esiste un modo? Sei caro abbestia? grazie e baci
Bea